1300 emendamenti per bloccare la discussione del DDL “Cannabis Legale”

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

In attesa di conoscere le precise specifiche contenute negli emendamenti, possiamo solo che annunciare che questa manovra ce la si poteva aspettare.

Area Popolare, partito che alle ultime elezioni politiche non ha superato singolarmente nemmeno la soglia del 2%, ma che partecipa al Governo ed alle decisioni del Paese facendo parte della “maggioranza” , ha presentato oltre 1300 emendamenti per rallentare, e forse frenare definitivamente, l’iter parlamentare del DDL “Cannabis Legale”.

 

Ecco il Comunicato Ansa

“Area popolare ha presentato oltre 1.300 emendamenti per dire no all’assurda proposta sulla cannabis. Siamo assolutamente contrari alla legalizzazione, al messaggio che si vuol far passare, che ci si può fare uno spinello liberamente senza problemi. Per questo non condividiamo per niente la ratio e l’impianto del provvedimento in discussione alla Camera, né dal punto di vista della salute pubblica né da quello del contrasto alla criminalità organizzata. Le nostre modifiche sono rivolte a riaffermare alcuni principi cardine: non esistono droghe leggere, fanno tutte male. L’uso terapeutico è un’altra cosa che trova il nostro sostegno sul piano della salute pubblica”.

 

E questa la “risposta” dell’Onorevole Farina:

 

 

Stiamo monitorando per conoscere quanto prima il contenuto specifico degli emendamenti presentati.

 

FONTE: ANSA

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 1.337 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google Plus
Vai alla barra degli strumenti