Approvata una risoluzione a sostegno dell’Istituto Farmaceutico Militare

91 Condivisioni

Un altro passo avanti nella conferma dell’istituto come produttore ufficiale della Cannabis di Stato, a livello terapeutico, per ora.

La Commissione Difesa della Camera ha approvato oggi una risoluzione per sostenere lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze, “unica e storica officina dello Stato destinata a produrre cannabis a scopo terapeutico”.

La deputata Pd Paola Boldrini che in un’intervista su Gonews ha espresso la sua “soddisfazione per l’impegno preso dal governo a sostenere e ampliare le attività di questa storica e unica officina farmaceutica dello Stato, destinata alla produzione di cannabis a scopo terapeutico, di farmaci carenti o del tipo ‘orfani’ per le malattie rare”.

Approfondimento:  Le valutazioni del Dr. Fagherazzi sulle Audizioni: La Relazione di Pietro Fausto d'Egidio

“La risoluzione, presentata dopo una visita effettuata nella struttura di Firenze allo scopo di sostenere questo Stabilimento che ha molte potenzialità ma – spiega la parlamentare Pd – sta attraversando problemi di carenza di organico dovuto ai pensionamenti, è stata votata all’unanimità. Sostenere questa struttura – dice la Boldrini – significa offrire una risposta alle esigenze delle Forze Armate e del Paese, fornendo servizi nel settore sanitario e producendo medicinali e presidi di carattere etico e di interesse strategico, secondo criteri di qualità, efficienza ed efficacia”.

Approfondimento:  Canapa inquinata per gli impianti a biomassa in due proposte legge e 12 nuovi inceneritori nel decreto "Slocca Italia"

Fonte: GoNews

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 301 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT