Arcidiocesi di Boston dona 850.000 dollari per la campagna contro la legalizzazione della Cannabis

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

L’Arcidiocesi di Boston ha donato 850.000 $ per la campagna contro l’introduzione della nuova legge in Massachusetts, che potrebbe legalizzare la cannabis per scopi ricreativi per gli adulti oltre 21 anni.

La donazione è stata donata nel “last minute”, perché tra poco gli elettori del Massachusetts voteranno per il disegno di legge che legalizza l’uso ricreativo di marijuana.

Il contributo della Chiesa rappresenta un aumento del 50% delle donazioni totali alla campagna “Safe and Healthy Massachusetts.”

I funzionari dell’Arcidiocesi hanno anche inviato materiali ad altre parrocchie e scuole contro la nuova controversa legge.

Approfondimento:  Comunicato Ufficiale dell'Associazione FreeWeed

“Se la legge viene approvata, avrebbe un effetto significativamente negativo sulle nostre comunità , ”  ha detto  Terrence Donilon, un portavoce per l’arcidiocesi.

Se gli elettori votano per l’introduzione del disegno di legge, i residenti del Massachusetts potranno avere fino a 28 grammi di marijuana (1 oncia), crescere fino a sei piante ed ottenere le licenze per i distributori e produttori che possono vendere marijuana a persone con più di 21 anni.

Approfondimento:  Aggiornamenti sul percorso delle Proposte di Legge "per la Cannabis"

 

Fonte: nell’articolo

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 243 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube

Commenti

LEAVE A COMMENT