Aumento delle Vendite in USA: il Business della Cannabis pronto ad arrivare in Europa

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail


Dato che molte persone stanno celebrando la vendita legale di marijuana negli Stati Uniti, la fiorente industria della cannabis è passata da essere una curiosità ad un mercato in forte espansione con enorme fiducia.

Un nuovo rapporto svolto da una ditta leader negli investimenti e nella ricerca nel settore della marijuana ha trovato che le vendite di marijuana legale sono salite dal 17% (5.400 milioni di $ nel 2015) ad un sorprendente 25% di quest’anno per raggiungere 6.700 milioni dollari in totale vendite negli Stati Uniti.

Secondo un rapporto INC.com, ci sono anche industrie di considerevoli dimensioni e completamente legali al di fuori degli Stati Uniti, come l’industria medica, da più di 10 anni, in Israele.

Mentre i governi di GermaniaAustralia e Regno Unito sono in procinto di legalizzare la marijuana medica in qualche modo, l’opportunità globale è in arrivo sotto i riflettori.

Il business della marijuana si sta espandendo in tutto il mondo, anche se le leggi sulla sostanze in tutto il mondo, tuttavia, potrebbero essere uno dei principali ostacoli alla crescita complessiva del settore della cannabis.

Nel frattempo i paesi stanno riformando le loro politiche in materia di cannabis.

L’Olanda ha legalizzato la vendita limitata e l’uso di marijuana da oltre 40 anni. Il Portogallo ha depenalizzato tutte le droghe nel 2001.

La Croazia ha legalizzato l’uso medico della cannabis nel 2015. Spagna e la Repubblica Ceca hanno una forma di cannabis legale o di depenalizzazione attiva sul territorio.

Quest’anno inoltre l’Australia ha legalizzato la marijuana medica ed è in procinto di avviare diverse attività, e la Germania è in procinto di legalizzare la marijuana medica in tutto il paese.

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 408 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google Plus
Vai alla barra degli strumenti