Australia: Legale l’uso della cannabis come terapia

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Victoria è diventato il primo stato in Australia ad aver legalizzato l’uso della cannabis medicinale.

I bambini con epilessia grave potranno accedere al farmaco nel 2017, afferma il ministro della Sanità di Victoria Jill Hennessy, dopo che il regolamento è passato al parlamento.

La normativa consente la produzione, la fornitura e l’accesso ai prodotti di cannabis medicinale nello Stato.

“Stiamo iniziando con questi bambini con grave epilessia, le cui vite stanno dimostrando di migliorare in modo significativo, perché sappiamo che questi bambini spesso non ce la fanno fino all’età adulta”, ha detto la signora Hennessy.

“Vogliamo migliorare la qualità della loro vita.”

Ha detto che la situazione precedente significava anche che i genitori di bambini con il disturbo dovevano acquistare la sostanza illegalmente.

“Penso solo che in questo giorno ed età, è ingiusto e inaccettabile chiedere a un genitore di prendere una decisione tra l’obbedire alla legge e l’agire nel migliore interesse del loro bambino”, ha detto.

“Ora quei genitori non avranno più quel dilemma.”

Ms Hennessy ha detto che l’accesso al farmaco – disponibile in una varietà di forme, incluse tinture, oli, capsule, spray e liquidi vaporizzabile – sarebbe implementato gradualmente ed eventualmente messe a disposizione cure palliative e per pazienti con HIV.

Il governo ha detto che avrebbe istituito un Ufficio di cannabis medicinale per supervisionare la produzione dei farmaci e che avrebbe educato i medici ed i pazienti circa il loro ruolo e l’ammissibilità.

Un organismo indipendente fornirà anche consigli su l’introduzione del farmaco, che è anche legale in più di 20 stati degli Stati Uniti, Spagna e Israele.

La legislazione per consentire la coltivazione di cannabis in Australia per scopi medici o scientifici è passata nel Parlamento federale nel mese di febbraio.

Il Governo di Victoria potrà intraprendere una prova della coltivazione di cannabis strettamente controllata in una struttura di ricerca vittoriana.

Il governo del Queensland ha annunciato l’anno scorso che un processo per il trattamento dei bambini affetti da epilessia con la cannabis medicinale sarebbe avvenuto quest’anno .

New South Wales Premier Mike Baird quest’anno ha annunciato che 330 pazienti che soffrono di nausea e vomito da chemioterapia avrebbero preso parte ad una sperimentazione clinica utilizzando una tavoletta di cannabis di derivazione da una società canadese.

 

FONTE: ABC

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 252 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti