In Canada è nato il primo Franchising nazionale sulla Cannabis

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il distributore di cannabis Spiritleaf Inc. ha firmato 16 franchising, diventando così il primo franchising sulla cannabis riconosciuto dalla Canadian Franchise Association (CFA).

Spiritleaf Inc. , una sussidiaria di Inner Spirit Holdings Ltd., diviene la prima franchigia sulla cannabis della Canadian Franchise Association (CFA).

La principale associazione di franchising in Canada, il CFA, è riconosciuta come autorità di franchising in tutto il paese. Ogni membro CFA deve seguire un “Codice etico” riguardante standard, pratiche, politiche e comportamenti.

Questo distributore sta guadagnando terreno rapidamente con l’ avvicinarsi della legalizzazione nazionale prevista per luglio 2018 .

Spiritleaf ha già assegnato 16 franchising individuali in tutto il Canada. Sta inoltre per iniziare un tour nazionale per presentare il tuo concetto prima dell’offerta pubblica iniziale entro la fine dell’anno.

Il CEO di Spiritleaf, Darren Bondar, ha dichiarato che la società è orgogliosa di unirsi a CFA e di portare questo nuovo concetto di vendita al dettaglio nel settore del franchising. Si prevede che la cannabis ricreativa sarà legale in Canada entro il 1 ° luglio 2018 e il nuovo membro CFA si sta già preparando a diventare il principale punto vendita al dettaglio in questo nuovo mercato della cannabis per adulti ricreativo.

L’elenco di SpiritLeaf su BeTheBoss , un sito Web che presenta franchising canadesi, afferma che il franchising richiede un investimento compreso tra $ 200.000 e $ 400.000 e un tasso di royalty del 5%.

Stefano Auditore

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 49 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube

Commenti

LEAVE A COMMENT