Cannabis come Cura – Sclerosi Multipla

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La sclerosi multipla (SM) è una malattia degenerativa cronica del sistema nervoso centrale che causa infiammazione, debolezza muscolare e perdita di coordinazione motoria.

Nel tempo, i pazienti con SM diventano tipicamente permanentemente disabili e, in alcuni casi, la malattia può essere fatale.

Secondo la US National Multiple Sclerosis Society, circa 200 persone sono diagnosticate ogni settimana con la malattia e spesso colpisce tra i 20 e i 40 anni di età.

Relazioni cliniche e aneddotiche di abilità cannabinoidi ‘per ridurre i sintomi di MS-correlati, come il dolore, spasticità, depressione, stanchezza, e incontinenza sono abbondanti nella letteratura scientifica.[1-12]

Più recentemente i ricercatori della University of California, a San Diego nel 2008, hanno riferito che la cannabis inalata ha ridotto significativamente le misure oggettive di intensità del dolore e la spasticità nei pazienti con SM in uno studio clinico controllato con placebo, randomizzato.

1

Gli investigatori hanno concluso che “la cannabis fumata è risultata superiore al placebo nel ridurre la spasticità e dolore in pazienti con sclerosi multipla e ha fornito alcuni benefici al di là di trattamento attualmente prescritto.”[13]

Non a caso, i pazienti con sclerosi multipla di solito riportanodi  impegnarsi in terapia cannabis,[14] con un sondaggio che indica che quasi uno su due pazienti affetti da SM utilizzano il farmaco terapeuticamente.[15]

Altri recenti studi clinici e preclinici suggeriscono che i cannabinoidi possono anche inibire la progressione MS oltre a fornire gestione dei sintomi.

Scrivendo nel numero della rivista luglio 2003Cervello , ricercatori presso l’University College of London Institute of Neurology hanno riferito che la somministrazione del cannabinoide sintetico agonista WIN 55,212-2 ha fornito “neuroprotezione significativa” in un modello animale di sclerosi multipla.

“I risultati di questo studio sono importanti perché suggeriscono che oltre alla gestione dei sintomi, …la cannabis può anche rallentare i processi neurodegenerativi che alla fine portano alla disabilità cronica nella sclerosi multipla e probabilmente altre malattie”, hanno concluso.[16]

I ricercatori spagnoli nel 2012 riportato risultati simili, documentando che “il trattamento dei topi EAE con l’agonista cannabinoide WIN55 ,512-2 riduce la loro disabilità neurologica e la progressione della malattia.”[17]

Gli investigatori hanno riferito anche che la somministrazione di THC per via orale può aumentare la funzione immunitaria nei pazienti con SM. “Questi risultati suggeriscono pro-infiammatorio potenziale modificante la malattia dei cannabinoidi [per] MS”, hanno concluso.[18]

I dati clinici segnalati nel 2006 da uno studio in aperto, esteso su 167 pazienti con sclerosi multipla hanno scoperto che l’uso di tutto il cannabinoide da estratti vegetali ha sollevato dal dolore, spasticità e della vescica incontinenza per un lungo periodo di trattamento (durata media dei partecipanti allo studio era di 434 giorni) senza richiedere soggetti per aumentare la loro dose.[19]

I risultati di uno studio di estensione separata di due anni in aperto nel 2007, ha anche riferito che la somministrazione di estratti di cannabis è stato associato con una riduzione a lungo termine del dolore neuropatico nei pazienti affetti da SM selezionati. In media, i pazienti nello studio richiesto un minor numero di dosi giornaliere di farmaco e segnalate più bassi punteggi del dolore mediani più a lungo preso.[20] Questi risultati sarebbero improbabili in pazienti affetti da una malattia progressiva come MS a meno che la terapia con cannabinoidi stia fermando la sua progressione, hanno suggerito gli investigatori.

Negli ultimi anni, le autorità di regolamentazione della salute in Canada, Danimarca, Germania, Spagna e Regno Unito hanno approvato l’uso di prescrizione di estratti di piante di cannabis per trattare i sintomi della sclerosi multipla. L’approvazione di regolamentazione nell’Unione europea e negli Stati Uniti[21] rimane in attesa.

 

RIFERIMENTI
[1] Chong et al. 2006. L’uso di cannabis in pazienti con sclerosi multipla . Sclerosi Multipla 12: 646-651.
[2] Rog et al. . 2.005 randomizzato e controllato di farmaco a base di cannabis nel dolore centrale nella sclerosi multipla . Neurology 65: 812-819.
[3] Wade et al. 2004. Do Estratti medicinali a base di cannabis hanno effetti generali o specifiche sui sintomi nella sclerosi multipla? Un doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo su 160 pazienti . Sclerosi Multipla 10: 434-441.
[4] Brady et al. 2004. Uno studio in aperto pilota di estratti a base di cannabis per la disfunzione della vescica nella sclerosi multipla avanzata . sclerosi multipla 10: 425-433.
[5] Vaney et al. 2004. efficacia, sicurezza e tollerabilità di un estratto di cannabis somministrato per via orale per il trattamento della spasticità nei pazienti con sclerosi multipla: uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, studio crossover . Sclerosi Multipla 10: 417-424.
[6] Zajicek et al. . 2.003 cannabinoidi per il trattamento della spasticità e degli altri sintomi legati alla sclerosi multipla: studio multicentrico randomizzato controllato con placebo [PDF] . The Lancet 362: 1517-1526.
[7] Pagina et al. 2003. l’uso di cannabis, come descritto da persone con sclerosi multipla [PDF] . Journal canadese di Scienze Neurologiche 30: 201-205.
[8] Wade et al. 2003. Uno studio preliminare controllato per determinare se estratti di cannabis intero impianto in grado di migliorare i sintomi intrattabili neurogena . Riabilitazione Clinica 17: 21-29.
[9] Consroe et al. 1997. Gli effetti percepiti di cannabis fumata in pazienti con sclerosi multipla . European Journal of Neurology 38: 44-48.
[10] Meinck et al. . 1.989 effetti dei cannabinoidi sulla spasticità e atassia nella sclerosi multipla . Journal of Neurology 236: 120-122.
[11] Ungerleider et al. . 1.987 Delta-9-THC nel trattamento della spasticità associata a sclerosi multipla .Advances in alcol e abuso di sostanze 7: 39-50.
[12] Denis Petro. 1980. La marijuana come agente terapeutico per spasmo muscolare o spasticità.Psicosomatica 21: 81-85.
[13] Jody Corey-Bloom. 2010. Effetti a breve termine della terapia di cannabis sulla spasticità nella sclerosi multipla . In:. Università di San Diego Health Sciences, Center for Medicinal Cannabis Research relazione alla legislatura e Governatore dello Stato della California reperti che presentano ai sensi SB847 che ha creato il CMCR e finanziamento statale previsto . op. cit.
[14] Clark et al. 2004. Modelli del consumo di cannabis tra i pazienti con sclerosi multipla . Neurology 62: 2098-2010.
[15] Reuters News Wire. 19 agosto 2002. “La marijuana aiuta i pazienti con SM alleviare il dolore, spasmi.”
[16] Pryce et al. 2003. cannabinoidi inibiscono neurodegenerazione in modelli di sclerosi multipla . Cervello 126: 2191-2202.
[17] de Lago et al. 2012. cannabinoidi migliorano la progressione della malattia in un modello di sclerosi multipla nei topi, agendo preferenzialmente attraverso CB (1) effetti anti-infiammatori recettore-mediata .Neurofarmacologia [E-pub davanti alla stampa]
[18] Killestein et al. . 2.003 effetti immunomodulatori di cannabinoidi somministrati per via orale nella sclerosi multipla . Diario di Neuroimmunologia 137: 140-143.
[19] Wade et al. 2006. L’uso a lungo termine di un farmaco a base di cannabis nel trattamento della spasticità e degli altri sintomi della sclerosi multipla . Sclerosi Multipla 12: 639-645.
[20] Rog et al. 2007. delta-9-tetrahydrocannabinol/cannabidiol mucosa orale per il dolore neuropatico associato alla sclerosi multipla: una, in aperto non controllato, studio di estensione di 2 anni . Clinical Therapeutics 29: 2068-2079.
[21] William McGuinness. “La marijuana bocca spruzzo Sativex può colpire scaffali entro il 2013.” CBS News, 26 gennaio 2012.

 

Fonte: http://norml.org/library/item/multiple-sclerosis?category_id=560
Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 538 times, 2 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti