Caricom: Parere favorevole ad una regolamentazione della Cannabis

90 Condivisioni

La riclassificazione e la legalizzazione della cannabis è stata raccomandata dalla Commissione Regionale della Marijuana dei Caraibi (CARICOM).

Pubblicato questa domenica, il rapporto della commissione ha discusso le potenziali implicazioni economiche, legali e sociali, nonché le applicazioni sanitarie dell’utilizzo delle piante.

“La commissione è unanime nel suo parere che, in definitiva, la politica legale nei confronti della marijuana dovrebbe essere riformata – non con approcci punitivi – ma per ragioni di salute pubblica da una prospettiva di diritti umani, giustizia sociale e sviluppo ” , ha detto. il rapporto.

“Un approccio troppo ristretto alla riforma della legge, incluso uno che si concentra esclusivamente sulla marijuana medica, sarebbe controproducente e contrario agli obiettivi di sviluppo dei Caraibi … un approccio equilibrato che soddisfi i principali obiettivi della giustizia sociale, La salute pubblica e la sicurezza dei cittadini nella regione sarebbero un’opzione ibrida o mista “.

Mentre il rapporto ha suggerito il divieto di sostanza nei luoghi pubblici, anche chiesto la depenalizzazione della marijuana e ha suggerito che le persone con reati connessi in passato devono essere cancellati dalla loro fedina penale.

Approfondimento:  DDL "Cannabis Legale" - il Testo Definitivo (per ora)

Il rapporto ha incoraggiato i governi a consentire ai piccoli agricoltori e alle piccole imprese di essere inclusi nella catena di produzione e fornitura con controlli adeguati.

Ha anche mantenuto il divieto della sostanza ai minori, ad eccezione di quando è usato per scopi medicinali.

La commissione ha inoltre evidenziato i motivi per cui il continuo divieto di marijuana ha escluso la regione CARICOM da un notevole guadagno economico.

Tra gli esempi c’era la prospettiva di un’industria del turismo allargata , sfruttata da un’industria controllata di marijuana.

Il rapporto ha anche rilevato che, mentre la Commissione riconosce che la cannabis ha alcune proprietà psicotrope, è confortata da un sostanziale sostegno per la sostanza dalla ricerca scientifica esistente.

Approfondimento:  DDL "Cannabis Legale": "No" anche per l'autoproduzione dei pazienti, negate le evidenze scientifiche

“In generale, dopo aver valutato i dati scientifici … la Commissione ritiene che i comprovati benefici medici della cannabis in diverse aree superino i rischi ” , afferma il rapporto.

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 312 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT