La Classificazione delle Droghe – Le Convenzioni ONU

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Gli Stati membri dell’UE classificano le droghe e precursori secondo le tre Convenzioni delle Nazioni Unite del 1961, 1971 e 1988 (abbreviato di seguito per UN61, UN71 e UN88), create per controllare e supervisionare il loro legittimo uso scientifico o medico, tenendo conto dei rischi particolari di pubblico o di salute individuale.

Questa panoramica guarda al sistema delle Nazioni Unite, il sistema di controllo pan-europeo dell’UE, e, infine, dà una tabella che evidenzia le analogie e le differenze dei sistemi nazionali dell’UE e in Norvegia.

Il sistema delle Nazioni Unite

Circa 250 sostanze sono elencate nelle tabelle allegate alle Nazioni Unite Convenzione unica sugli stupefacenti (New York, 1961, modificato 1972), la Convenzione sulle sostanze psicotrope (Vienna, 1971) e la Convenzione contro il traffico illecito di stupefacenti e di sostanze psicotrope(introducendo il controllo sui precursori) (Vienna, 1988).

Lo scopo di questo annuncio è quello di controllare e limitare l’uso di questi farmaci in base a una classificazione del loro valore terapeutico, il rischio di abuso e di salute pericoli, e per ridurre al minimo la diversione dei precursori chimici ai produttori di farmaci illegali.

Gli Stupefacenti

Gli Stupefacenti sono classificati e messi sotto il controllo internazionale  dalla Convenzione unica sugli stupefacenti del 1961 delle Nazioni Unite, a seguito modificato nel 1972.

“I limiti di convenzione unica, esclusivamente a fini medici e scientifici la produzione, la fabbricazione, l’esportazione, l’importazione, la distribuzione, il commercio, l’uso e la detenzione di stupefacenti ”

(art. 4 c).

 

L’ allegato alla Convenzione del 1961 classifica le sostanze stupefacenti in quattro settori:

Settore Nocività Grado di controllo Esempi di farmaci quotate
I Le sostanze con proprietà di dipendenza, che presentano un grave rischio di abuso Molto rigoroso; degli stupefacenti della Tabella I sono soggetti a tutte le misure di controllo applicabili ai farmaci previsti dalla presente convenzione “(art. 2.1) Cannabis e dei suoi derivati, cocaina, eroina, metadone, morfina, oppio
II Le sostanze normalmente utilizzate per scopi medici e dato il più basso rischio di abuso Meno rigoroso Codeina, diidrocodeina, propiram
III Preparazioni a base di sostanze di cui all’allegato II, oltre a preparazioni di cocaina Indulgente, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, questi preparati non presentino rischi di abuso Preparazioni a base di codeina, diidrocodeina, propiram
IV Le sostanze più pericolose, già indicati nell’allegato I, che sono particolarmente dannosi e di valore medico o terapeutico estremamente ridotto Molto severa, che porta a un divieto totale di ‘la produzione, la fabbricazione, l’esportazione e l’importazione, al commercio, il possesso o l’uso di qualsiasi farmaco ad eccezione degli importi che possono essere necessarie per la ricerca medica e scientifica’ (art. 2.5.b) Cannabis e la resina di cannabis, eroina

 

Le Sostanze psicotrope

Le sostanze psicotrope sono poste sotto il controllo internazionale, dalla Convenzione delle Nazioni Unite del 1971 sulle sostanze psicotrope.

Gli obiettivi della presente Convenzione, sono di nuovo a limitare l’uso di queste sostanze per scopi medici e scientifici (artt. 5 e 7). Mentre alcune sostanze psicotrope possono avere valore terapeutico, alcune presentano anche un pericoloso rischio di abuso.

L’ allegato alla Convenzione del 1971 delle Nazioni Unite sulle sostanze psicotrope classifica anche sostanze in quattro settori:

Settore Nocività Grado di controllo Esempi di farmaci quotate
I Sostanze che presentano un elevato rischio di abuso, che presentano un particolare, grave minaccia per la salute pubblica che sono di poco o nessun valore terapeutico Molto rigoroso; uso è vietato tranne che per scopi medici o scientifici limitata LSD, MDMA (ecstasy), mescalina, psilocibina, tetraidrocannabinolo
II Le sostanze che presentano un rischio di abuso, costituendo una seria minaccia per la salute pubblica che sono di bassa o moderata valore terapeutico Meno rigoroso Anfetamine e stimolanti del tipo anfetamine
III Le sostanze che presentano un rischio di abuso, costituendo una seria minaccia per la salute pubblica che sono di valore terapeutico moderato o alto Queste sostanze sono disponibili per scopi medici Barbiturici, compresa amobarbital, buprenorfina
IV Le sostanze che presentano un rischio di abuso, una minaccia minore per la salute pubblica con un alto valore terapeutico Queste sostanze sono disponibili per scopi medici Tranquillanti, analgesici, narcotici, tra Allobarbital, diazepam, lorazepam, fenobarbital, temazepam

 

Il sistema UE

La Normativa dell’Unione europea che stabilisce le diverse classi di sostanze è limitata ai regolamenti UE che definiscono classi di precursori, derivante da obiettivi comunitari di libera circolazione delle merci. Questi sono il regolamento (CE) n 273/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 febbraio 2004, relativo ai precursori di droghe , che regola gli scambi intracomunitari, e dal regolamento (CE) n 111/2005 del 22 dicembre 2004 recante norme per il controllo del commercio tra la Comunità ei paesi terzi dei precursori di droghe .

Mentre la legislazione dell’Unione Europea non stabilisce classi di sostanze stupefacenti o psicotrope, la decisione 2005/387/GAI del Consiglio, del 10 maggio 2005, relativa allo scambio di informazioni, alla valutazione dei rischi e al controllo delle nuove sostanze psicoattive , possono provocare una decisione del Consiglio che richiedono i paesi a mettere un farmaco sotto controlli nazionali equivalenti a quelle dei controlli per le sostanze elencate nelle Convenzioni delle Nazioni Unite del 1961 e del 1971.

Le valutazioni dei rischi ai sensi della decisione del Consiglio 2005 hanno comportato controlli pan-europei per BZP e mefedrone.

Questo ha sostituito il comune 97/396/GAI, del 16 giugno 1997 adottata dal Consiglio sulla base dell’articolo K.3 del trattato sull’Unione europea, riguardante lo scambio di informazioni, la valutazione dei rischi e il controllo delle nuove droghe sintetiche , che ha innescato tre decisioni del Consiglio che richiedono i paesi a mettere una droga sintetica sotto controllo nazionale equivalenti a quelle per le sostanze in UN71 Tabelle I e II.

Le valutazioni dei rischi previsti dall’azione comune hanno comportato controlli paneuropei per la 4-MTA, PMMA, 2C-I, 2C-T-2, 2C-T-7 e TMA-2.

 

Sistemi nazionali nell’UE e in Norvegia

Nell’ambito delle loro legislazioni nazionali, alcuni Stati membri distinguono tra sostanze stupefacenti e psicotrope. Altri combinano le due in un elenco basato sul livello di uso medicinale o danni potenziali.

Alcuni Stati membri classificano anche sostanze stupefacenti e psicotrope, al fine di determinare la procedura penale o la punizione (serie di) per le attività illegali che coinvolgono tali sostanze.

Pertanto, in alcuni paesi la legge prevede che la sanzione per il possesso di un farmaco controllato dipende dal tipo di farmaco in questione, mentre in altri paesi la legge prevede la stessa pena per un’attività, non importa quale sostanza sia coinvolta.

In Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Spagna, Irlanda, Italia, Cipro, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Romania e Regno Unito, la pena per un reato di droga varia ufficialmente a seconda della natura della sostanza in questione.

Così la legge in quei 13 paesi istruisce o richiede alle autorità giudiziarie per la distinzione tra droghe.

Di questi 13 paesi, a Malta, la sanzione è variata solo per l’accusa di traffico di droga, mentre in Belgio, Repubblica Ceca, Irlanda e Lussemburgo, è solo diverso per il reato di possesso di (una piccola quantità di) cannabis per uso personale.

Nei restanti 14 Stati membri dell’UE, la Croazia e la Norvegia, la legge ufficialmente non riconosce le differenze tra i farmaci, e reati di droga potrebbero comportare la stessa pena, indipendentemente dalle sostanze coinvolte. Tuttavia, vi è una discrepanza tra i testi giuridici formali e le prassi in vigore; le autorità giudiziarie fanno considerare la natura delle sostanze (così come la quantità e di altri fattori determinanti) quando condannano, sia usando il loro potere discrezionale o mediante l’applicazione di circolari o direttive .

Per un elenco completo di circa 500 sostanze classificate a livello internazionale e nazionale, vedere la Sostanza e Classifiche tabella nella Sezione Legale Rapporti del ELDD al link: http://www.emcdda.europa.eu/html.cfm/index5175EN.html

L’Esecuzione di una nuova sostanza sotto controllo può richiedere una quantità di tempo variabile a seconda del sistema giuridico nazionale interessato; un decreto può essere firmato da un ministro in un paio di giorni, mentre le modifiche a una legge potrebbero richiedere il consenso di entrambe le case / le camere di Parlamento.

Alcuni paesi hanno pertanto creato un sistema di classificazione rapida.

Ecco un estratto in tabella:

Nazione Principali leggi e gli elenchi delle sostanze (con esempi) Classificazione determina formalmente pena? Applicazione delle leggi
Belgio Ci sono due liste, nel regio decreto del 1930 sulle sostanze stupefacenti (compresa la cannabis, eroina, cocaina, codeina, metadone), e il regio decreto del 1998 sulle sostanze psicotrope (comprese alcune anfetamine, buprenorfina, allucinogeni, MDMA). Penalty legata al tipo di farmaco per la cannabis (art. 11, legge del 1921) Le leggi consentono una semplice multa per il possesso di un massimo di 3 g di foglie di cannabis essiccata o di resina per uso personale, senza circostanze aggravanti.
Repubblica Ceca La Legge n. 167/1998, in materia di stupefacenti e sostanze psicotrope, contiene 11 pianificazioni secondo la classificazione delle Nazioni Unite, così:1: UN61 Tabella I (cocaina, metadone, morfina);2: UN61 Tabella II (codeina);

3: UN61 Tabella IV (cannabis, eroina);

4: UN71 Tabella I (LSD, MDMA);

5: UN71 Tabella II (anfetamine, buprenorfina)

6, 7: UN71 Orari III, IV.

8: UN61 Tabella III – preparazioni stupefacenti

Penalty legata al tipo di farmaco per la cannabis (art. 284 (1), art. 285 del Codice penale) La magistratura passerà una frase presa dal tipo di farmaco in considerazione.
Danimarca L’Ordine Esecutivo 698 del 1993 sulle sostanze Euphoric contiene cinque liste:
A: sostanze non consentite nel paese (cannabis, eroina, LSD),
B: sostanze utilizzate per scopi medici e scientifici con i controlli sostanziali (cocaina, ecstasy, amfetamine, metadone) ,
C: sostanze che hanno meno controllo come preparazioni (codeina);
D: sostanze utilizzate per scopi medici e scientifici (barbiturici, buprenorfina),
E: sostanze utilizzate per scopi medici e scientifici (tranquillanti).
Piccole quantità:Sanzioni massime e minime non legate al tipo di drogaQuantità maggiori:

Sanzioni massime e minime legate al tipo di droga

 

La condanna effettiva dipenderà da come pericoloso il farmaco in questione è e sulla quantità venduta o posseduto.
Germania La legge sugli stupefacenti (BtMG) contiene tre elenchi:I: stupefacenti non possono beneficiare di un mestiere o di prescrizione (eroina, cannabis, LSD, MDMA);II: stupefacenti che possono beneficiare di commercio, ma non prescrivibili (delta-9-THC);

III: stupefacenti che possono beneficiare di commercio e prescrivibili (cocaina, buprenorfina, morfina, metadone).

Pena non legata al tipo di droga.La legge sugli stupefacenti permette di astenersi da procedimenti giudiziari in casi di piccole quantità di (qualsiasi), farmaci per uso personale, se non vi è alcun interesse pubblico nel perseguimento e solo colpa minore (Sezione 31a BtMG) Nel marzo 1994, la Corte Costituzionale ha stabilito che le disposizioni penali per il possesso di droga sono in linea con la Costituzione. La Corte ha invitato il Lander di assicurare che la fornitura di sezione 31a BtMG essere applicato con la massima uniformità.
Estonia Il regolamento n 39 del ministero degli Affari sociali del 4 novembre 1997 ha quattro piani, più due per i precursori:I; sostanze generalmente vietato (cannabis, eroina, LSD, MDMA)II; farmaci stupefacenti che sono dispensati solo in virtù di una prescrizione medica speciale (buprenorfina, cocaina, metadone)

III, farmaci stupefacenti e psicotrope che sono dispensati ai sensi di una prescrizione medica (codeina)

IV; farmaci psicotropi che sono dispensati ai sensi di una prescrizione medica (diazepam)

Pena non legata al tipo di droga.
Grecia La legge 3459/2006 (Codificazione della legislazione sulla droga) contiene quattro liste a seconda del livello di controllo:A: la manipolazione è il diritto esclusivo dello Stato (cannabis, eroina, LSD, MDMA);B: la manipolazione è il diritto dei farmaci Monopoli di Stato (cocaina, metadone, morfina);

C: la manipolazione può essere da soggetti autorizzati (anfetamine, codeina);

D: distribuzione può essere dalle farmacie (barbiturici, tranquillanti, buprenorfina).

Pena non legata al tipo di droga. Secondo Art.29 (1) della legge 3459/2006, il giudice considera la categoria di una sostanza nel determinare la pena per un utente.
Spagna L’Ordine del 8 luglio 1967 e il regio decreto 2829/1977 classificano stupefacenti e sostanze psicotrope, rispettivamente, in conformità con le convenzioni delle Nazioni Unite. Per uso personale, pena non legata al tipo di droga, per il traffico, le sanzioni variano in base al tipo di droga. I tribunali considerano a volte non punibile anche il possesso di piccole quantità di droga non per uso proprio, perché non è dannoso per la salute pubblica.
Irlanda L’abuso di farmaci Regulations1988list cinque programmi in base alla natura dei controlli necessari e l’utilità dei farmaci, tra cui:1: cannabis, LSD, MDMA;2: cocaina, eroina, metadone, morfina;

3: altre sostanze psicotrope, (fentermina);

4: medicamenti (diazepam);

5: preparati specifici.

Penalty legata al tipo di farmaco per la cannabis.
Francia Due decreti del 22 febbraio 1990 classificare stupefacenti e psicotrope, rispettivamente, in un totale di sette liste: quattro per i narcotici (Stupéfiants, tra psicotropi illecito), tre per psicotropi medico (Psycotropes):Stupefacenti:1. UN61 Tabella I (cannabis, eroina, cocaina, metadone);

2. UN61 Tabella II (codeina);

3. UN71 Tabelle I e II – allucinogeni (LSD, ecstasy, anfetamine, mescalina, psilocibina);

4. Le sostanze non sotto controllo internazionale, come khat, cannabinoidi sintetici, funghi allucinogeni

Psicofarmaci:

1. UN71 Tabella III (buprenorfina, catina) e IV (barbital, diazepam)

2. Preparati (non iniettabile) contenenti benzphetamine / mefenorex / fentermina. Preparativi (iniettabile) contenenti acido gamma-idrossibutirrico.

3. Zaleplone, zopiclone, buthorphanol, tutti i preparati contenenti tali sostanze

Sanzioni non collegate al tipo di droga.
Cipro Gli stupefacenti e sostanze psicotrope del 1977 Legge elenchi tre classi di farmaci in base a danneggiare:Classe A: metadone, morfina, MDMA, LSD, eroina;Classe B: cannabis, codeina, alcune anfetamine;

Classe C: anfetamine, sedativi, benzodiazepine, buprenorfina

Penalty legata al tipo di droga. S.30 del 1977 legge è stata modificata nel 2003, in modo che il massimo della pena per un reato prima volta sotto i 25 anni è di 2 anni di reclusione.Nuovo s.30A (2003) di limiti quantitativi alle quantità per uso personale. Il possesso di più di questo (3gr di cannabis, 10gr di cocaina o di oppio), crea una presunzione che la persona che intende vendere.
Lettonia Regolamenti Cabinet N 847 adottate 08.11.2005. “Regolamento in materia di sostanze stupefacenti, sostanze psicotrope e precursori da controllare in Lettonia” stabiliscono quattro programmi:Tabella I; Le sostanze vietate e piante (cannabis, anfetamine, eroina, LSD, MDMA) particolarmente pericolose.Tabella II; Sostanze molto pericolose ammesse per uso medico e scientifico (cocaina, buprenorfina, metadone, morfina)

Tabella III; sostanze psicotrope pericolose che possono essere abusati (diazepam, barbital).

Le sostanze controllate sono in programma anche in allegato 2 della legge “sulle procedure per l’entrata in vigore e l’applicazione del diritto penale” (contiene quattro pianificazioni) che definiscono l’importo massimo riconosciuto come piccola e l’importo minimo riconosciuto come grande.

Pena non legata al tipo di droga. Il Regolamento di Gabinetto N 847 è direttamente collegata con la legge sulle sostanze stupefacenti, ecc, e, indirettamente, con il diritto penale.
Lituania La legge sul controllo delle sostanze stupefacenti e psicotrope (8 gennaio 1998 n ° VIII – 602 e successive modifiche) e il decreto del Ministro della Sanità della Repubblica di Lituania per quanto riguarda l’approvazione della lista delle sostanze stupefacenti e psicotrope (6 gennaio, 2000 Nessun 5 come modificato) Elenco dei farmaci in tre elenchi:1. Le piante, sostanze stupefacenti e psicotrope proibite per uso medico, perché portano a conseguenze dannose per la salute umana, quando si sono sviate (anfetamina, cannabis, eroina, LSD, MDMA, psilocibina) .2. Le piante, sostanze stupefacenti e psicotrope, utilizzati per scopi sanitari, che sono molto pericolose per la salute umana a causa delle conseguenze dannose quando queste sostanze vengano utilizzati (buprenorfina, cocaina, codeina, metadone, morfina).

3. Le piante e le sostanze psicotrope utilizzate per scopi sanitari, che sono pericolose per la salute umana a causa delle conseguenze dannose di un uso improprio di tali sostanze (diazepam, ketamina, phenazepam).

Pena non legata al tipo di droga.
Lussemburgo Tre granducale decreti del marzo 1974 coprono stupefacenti (come la cannabis, cocaina, eroina, metadone), sostanze psicotrope (LSD, MDMA) e di sostanze tossiche (anfetamine), rispettivamente. Penalty legata al tipo di farmaco per la cannabis. Distinte sanzioni sono date per l’uso o il possesso di cannabis per uso personale.
Ungheria Ai fini penali, del codice penale ungherese elenca le sostanze da quattro fonti:1. sostanze in Sch I e II del UN612. sostanze in Sch I e II del UN71

3. sostanze psicotrope negli schemi A (solo per uso scientifico) e B (uso medico) della legge ungherese 1998-1925: farmaci usati dagli esseri umani

4. sostanze della categoria 1 dell’allegato 1 del UN88

Ai fini di vigilanza, l’Ordine governativo 142/2004 contiene 2lists di stupefacenti a seguito Sch.I e II UN61 (e un terzo elenco di farmaci non considerati come farmaci, ma il loro commercio è soggetto toa droga attività di autorizzazione), e 4 liste di psicotrope sostanze, seguendo Schs.I-IV di UN71.

Pena non legata al tipo di droga.
Paesi Bassi Legge sulle Droghe contiene due elenchi:I: rischio inaccettabile (a, b, cd):
– Ia: oppiacei, coca derivati, olio di cannabis;
– Ib: codeina;
– Ic-d: sostanze psicotrope;II: altri (a, b):
– IIA: tranquillanti;
– IIB: cannabis.
Penalty legata al tipo di droga.
Austria Due decreti 1997 Lista sostanze stupefacenti e psicotrope, rispettivamente.Stupefacenti decreto contiene cinque programmi, contenente:- Sostanze stupefacenti ed elencati in UN61;
– sostanze psicotrope elencate nella UN71 elenchi I e II;
– altre sostanze dichiarate come stupefacenti a livello nazionale. sostanze psicotrope decreto contiene un allegato, contenente: – le sostanze elencate UN71 Tabella III (ad esempio, amobarbital , butalbital) o IV (ad esempio, Allobarbital, barbital); – altre sostanze dichiarate come sostanze psicotrope a livello nazionale.
Pena non legata al tipo di droga. Sostanze stupefacenti Act del 1998 ha introdotto misure più facili a rinunciare accusa per prima volta gli utenti di cannabis
Polonia La legge 1997 sulla lotta contro la tossicodipendenza ha tre appendici, ciascuna suddivisa seguendo il modello utilizzato nelle convenzioni delle Nazioni Unite:Per i narcotici; IN, II-N, N-III, IV-N.Per i farmaci psicotropi; IP, II-P, III-P, IV-P.

Per i precursori, IR, IIA-R, IIB-R.

Pena non legata al tipo di droga. La legislazione prevede pene ridotte rispetto alla norma se il reato è di minore gravità.
Portogallo Il decreto legge 15/93 ha sei liste:
I (a, b, c):
– Ia: oppiacei, ad esempio, l’eroina, codeina, metadone;
– Ib: coca e derivati, ad esempio la cocaina:
– Ci cannabis e derivati;II (a, b, c):
– IIa: allucinogeni (LSD, MDMA);
– IIb: anfetamine;
– IIc: barbiturici, buprenorfinaIII: preparati specifici;

IV: tranquillanti e analgesici, ad esempio, diazepam;

V, VI: precursori.

Penalty legata al tipo di droga.
Slovenia La produzione e commercio di droghe illecite legge descrive tre gruppi, elencati in un allegato l’Ordine sulla classificazione delle droghe illecite:Gruppo I – farmaci non-mediche, altamente pericolosi come la cannabis, eroina, LSD, MDMAGruppo II – farmaci che sono altamente pericolosi (cocaina, codeina, buprenorfina, metadone).

Gruppo III – farmaci di pericolo medio (diazepam).

Pena non legata al tipo di droga. I giudici hanno il diritto di discrezionalità per definire la sanzione esatto, compresa l’adozione di consulenza di esperti sui rischi e pericoli di alcuni farmaci specifici.
Slovacchia Tre categorie in base all’impatto sulla salute della sostanza:1 – La cannabis, eroina, LSD, MDMA2 – La cocaina, anfetamina, metadone

3 – buprenorfina, codeina.

Pena non legata al tipo di droga.
Svezia L’ordinanza sul divieto di talune merci pericolose per la salute (1999:58) elenca le sostanze sotto controllo, ma che non sono classificati come narcotici. E ‘comune che le sostanze diventano classificate come stupefacenti, dopo ulteriori indagini. Per le sostanze già classificate come stupefacenti, la Medical Products Agency regolamento 2000:7 ha cinque liste.I: farmaci senza uso medicinale (cannabis, eroina, ecstasy, LSD);II: farmaci con un uso medicinale limitato e un alto rischio di dipendenza (anfetamine, cocaina, metadone);

III: farmaci con uso medicinale e un rischio di dipendenza (codeina);

IV: farmaci con uso medicinale e un basso rischio di dipendenza (barbiturici, benzodiazepine, buprenorfina).

V: farmaci vietati in Svezia, ma non a livello internazionale.

Pena non legata al tipo di droga. La magistratura passerà una frase presa dal tipo di farmaco in considerazione.
Regno Unito L’abuso di farmaci Act del 1971 stabilisce tre classi per uso improprio, in base al livello di danno causato:
Classe A: cocaina, metadone, morfina, l’ecstasy, LSD, eroina;
Classe B: cannabis, la codeina, alcune anfetamine, mefedrone, cannabinoidi sintetici;
Classe C: anfetamine, benzodiazepine, buprenorfina, GHB / GBL, BZP, gli steroidi anabolizzanti.E l’abuso di farmaci Regolamento 2001 denotano cinque pianificazioni per scopi regolamentari:
I: compresa la cannabis, allucinogeni;
II: tra cui la maggior parte oppiacei, cocaina,
III: tra cui alcuni barbiturici, alcuni stimolanti;
IV: le benzodiazepine e gli steroidi anabolizzanti;
V: preparativi.
Penalty legata al tipo di droga.
Croazia Croazia controlla sostanze nell’elenco di sostanze stupefacenti, sostanze psicotrope e le piante da cui i farmaci possono essere estratti, e le sostanze che possono essere utilizzate per la produzione di farmaci. Questo elenco è stabilito e modificato, da parte del Ministro della Salute. Questo contiene tre gruppi:- Gruppo 1 stupefacenti e impianti dai quali farmaci possono essere estratti, suddivisi in parti 1-3.- Gruppo 2 sostanze psicotrope e piante, suddivisi in parti 1-4.

– Gruppo 3 precursori, suddivisi in categorie 1, 2 e 3.

Pena non legata al tipo di droga.
Norvegia Il regolamento del 1978 dà un elenco in ordine alfabetico sotto forma di tabella, che mostra i requisiti di importazione / esportazione, se il farmaco è vietato, e le eventuali esenzioni particolari o disposizioni. Pena non direttamente legata al tipo di droga, ma di tipo farmaco dovrebbe essere considerato al momento di decidere se un reato è aggravato.
Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 1.780 times, 5 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

2 Responses so far.

  1. trackback

    The subsequent time I read a weblog, I hope that it doesnt disappoint me as much as this one. I imply, I do know it was my option to read, but I actually thought youd have something attention-grabbing to say. All I hear is a bunch of whining about some…

     

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti