Con la legalizzazione diminuiscono i problemi correlati alla cannabis

87 Condivisioni

Un rapporto pubblicato lo scorso autunno sosteneva che, secondo i calcoli, tre su dieci tra i consumatori di cannabis potrebbero soffrire di un ‘disturbo dato dall’uso’; ma questo resoconto è stato smentito da un nuovo studio pubblicato sul JAMA Psychiatry .

I ricercatori presso la Washington School of Medicine di St. Louis hanno valutato le tendenze dell’uso di cannabis e la prevalenza di disturbi da uso durante gli anni dal 2002 al 2013.

I ricercatori hanno determinato che l’uso auto-riferito di cannabis da parte degli adulti ha aumentato le stime, con un aumento del 19 per cento, ma che le segnalazioni di problemi legati alla cannabis in realtà sono diminuite nel corso di questo stesso periodo.

Approfondimento:  Olimpiadi e Cannabis: L'uso ricreativo finalmente sarà tollerato

“Stiamo sicuramente vedendo un aumento dell’uso di cannabis”, afferma il capo ricercatore del nuovo studio, “ma il nostro sondaggio non ha notato alcun aumento dei problemi correlati alla cannabis.”

Valutazioni separate sull’uso di cannabis auto-riferito dai giovani hanno stabilito che i tassi di consumo di cannabis da parte degli studenti delle scuole superiori è oggi significativamente più basso di quanto non fosse 15 anni fa, prima del processo di regolamentazione che sta travolgendo l’america.

Approfondimento:  20 Studi analizzano l'azione della Cannabis contro il Cancro

FONTE: NORML.org

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 109 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT