Condannato a 6 mesi per aver venduto due semi di cannabis: la storia del Canapaio di Guagnano

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Rimaniamo incredibilmente stupefatti di fronte a certe notizie, e molto spesso la cosa migliore è ascoltare direttamente il racconto del protagonista di questa incredibile vicenda, Ivan Conte, proprietario de “Il Canapaio” di Guagnano, in provincia di Lecce, che è stato condannato “istigazione a delinquere” a 6 mesi di reclusione (Il Pubblico Ministero aveva richiesto addirittura una condanna a 1 e 10 mesi!)

Ascoltiamo il racconto di Ivan, al quale siamo vicini.

Incredibile come la diffusione di informazioni, in questo caso addirittura di terze parti, corrette e coscienti, portino al rischio di ripercussioni penali ingiustificate come questa.

Più che un salto indietro di qualche anno, dove i Grow Shop venivano perseguiti e perseguitati (cosa che avviene ancora con i consumatori), sembra un salto indietro al Medioevo, dove l’informazione e la libertà vengono quotidianamente ostacolate.

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 396 times, 4 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti