Consigli per chi vuole aprire un’azienda per lavorare con la Canapa – Pt.1

Per chi sta per aprire un’azienda agricola per la coltivazione di canapa o altro, vorrei ricordare che ci sono importanti agevolazioni a livello fiscale e di finanziamenti europei erogati tramite le Regioni (PSR PIano di Sviluppo Rurale).

Anche se non è obbligatorio, consiglio a tutti di consultare un’associazione di categoria con un CAA (centro di assistenza agricola) per quanto riguarda il PSR. E’ molto complesso la determinare del finanziamento e le tempistiche, inoltre i bandi non sono regolari e variano da Regione a Regione.

Comunque di certo ci sono le agevolazioni fiscali, tra le più importanti ci sono:

★ ESENZIONE IRAP: dal 2016 non è più dovuta per le attività agricole.

★ ESENZIONE IMPOSTA SUI REDDITI: ricordando che i redditi derivanti dall’attività agricola si calcolano sul reddito agrario indipendentemente dal fatturato, per gli anni 2017, 2018 e 2019, i redditi dominicali e agrari non concorrono alla formazione della base imponibile ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali.

★ ESENZIONE CONTRIBUTI AGRICOLI: I coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali con età inferiore a 40 anni possono essere esonerati dal versamento dei contributi previdenziali come lavoratori autonomi, per 3 – 5 anni, per la loro attività agricola, se si iscrivono entro il 31/12/2018

★ ESENZIONE IMU SU IMMOBILI STRUMENTALI (serre, capanni, capannoni) non si paga da diversi anni anche se qualche anno fa hanno provato a reintrodurla.

★ ESENZIONE IMU SU TERRENI: dal 2016 è azzerata anche l’imu sui terreni (anche in zone non montane) condotti dai coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali

Per chi invece apre un’attività agricola marginale nel documento condiviso nel gruppo (che a breve riporteremo) viene spiegato quando ci si deve iscrivere alla previdenza agricola e pagare i contributi.

 

Ringraziamo Andrea Spurio del Gruppo Canapa Sativa Italia

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 116 times, 1 visits today)

Commenti

LEAVE A COMMENT