Ecco come la cannabis può portare la tua vita sessuale al livello successivo

195 Condivisioni

Articolo di ASHLEY MANTA per Leafly.com

Quando dico alla gente che scrivo di sesso e cannabis, ricevo una delle due risposte: “Non l’ho mai provato”, oppure “OMG, ho un sesso così intenso quando sono alto!”

Io ricado nel secondo campo di risposte.

Come puoi utilizzare la cannabis per rendere la tua vita sessuale ancora più fantastica? Ecco quattro suggerimenti da provare se ti senti sperimentale.

 

1. Crea la tua mappa del piacere molto personale

Mappa del mondo proiettata su mani che coprono il seno

La cannabis colpisce i corpi in modo diverso a seconda della tolleranza, della tensione e del metodo di consumo . 

Quindi, una volta che senti gli effetti, prenditi del tempo per esplorare l’intero corpo del tuo partner. La cannabis può portare le terminazioni nervose attive in modo potente, e non saprai quali e come vorrebbero essere stimolati a meno che tu non sperimenti!

In seguito, inizia a riflettere su come ti sei sentito in diversi luoghi su diverse tensioni: inizierai a capire di più su come la cannabis ha un impatto sulla tua vita sessuale.

 

2. Mostra e racconta

Donna sul letto

La cannabis è nota per i suoi effetti di riduzione dell’inibizione. 

Se non ti sei mai masturbato di fronte a un partner, ecco la tua occasione! Mostrare al tuo partner come ti piace essere toccato può essere uno strumento potente per il sesso più caldo. Non solo dimostrare, ma spiega cosa si prova a stimolare queste aree: è un buon precursore delle chiacchiere e aiuterà te e il tuo partner a familiarizzare con le vostre preferenze di piacere.

 

Approfondimento:  Uno studio espone le motivazioni per cui si sceglie l'autoproduzione di cannabis per uso personale

3. Usa prodotti di cannabis appositamente progettati per le tue “zone”

Busto, cosce e biancheria intima della donna sdraiati sul letto

Non ci sono abbastanza parole per esprimerti in modo adeguato su quanto usare gli spray per olio di cocco infuso con THC, ma ha migliorato la mia vita sessuale (e siamo onesti, era già abbastanza fantastica). 

Il THC è un vasodilatatore (ecco perché i tuoi occhi diventano rossi quando fumi), e capillari dilatati nelle tue zone erogene significa più flusso di sangue e più ossigeno all’area, che aumenta la sensazione di piacere.

Ma hey, non credermi sulla parola. 

Ho parlato con Connie, 60 anni, un’infermiera registrata che ha recentemente provato gli spray per la prima volta con il suo fidanzato.

“La sensazione era molto più intensa e tutto era iper stimolato. Tutto ciò che ha fatto è stato buono – non c’era tensione per trovare il punto esatto giusto perché tutto sembrava il posto giusto. E’ stato delizioso. Gli orgasmi erano molto più intensi e sembravano durare molto più a lungo di quanto facciano tipicamente, tra i 45 ei 90 secondi, con picchi più alti che senza cannabis. “

 

4. Pianifica il tuo tempo sexy

Calendario della holding della donna

Dal momento che gli effetti psicoattivi della cannabis possono durare da 20 minuti a diverse ore (e più a lungo se stai usando commestibili !), pianifica un blocco di 2-3 ore in cui tu e il tuo amante avete entrambi il tempo di consumare e giocare con i vostri cuori e soddisfarvi. E se sei scettico sulla programmazione del sesso, dai un’occhiata a questo articolo della educatrice e scrittrice Sarah Nitchkey , opportunamente intitolato ” In Defense of Scheduling Sex “.

Il tuo unico limite è la tua immaginazione. 

Ho parlato con la performer e educatrice sessuale Kelsey Obsession , Ph.D, che ha condiviso quanto segue:

“Ho iniziato a fumare cannabis dopo esser passata al mio (ora) marito. Ero abbastanza spiazzata ma è un grande consumatore. Una delle prime volte che siamo usciti, ha preso un colpo da un bong e ha soffiato il fumo in bocca, ed è stato super caldo! Ora penso che sia davvero sexy vederlo fumare “.

Usare la cannabis come eccitazione sessuale? Perchè no? 

La grande parte che si scopre nell’essere un adulto è che quando si tratta di sesso e relazioni, si fanno le proprie regole. 

Che ciò significhi vaporizzare insieme prima del tempo sexy, l’invio di un altro weed porn o il sexting sul nuovo ceppo che hai appena raccolto nel tuo dispensario locale (purtroppo qui non siamo in America NDR) , puoi co-creare un’esperienza sessuale completamente nuova che sicuramente ti lascerà a bocca aperta.

 

Approfondimento:  Differenze nella coltivazione di Cannabis Sativa, Indica e Ruderalis

Articolo di ASHLEY MANTA

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 1.053 times, 3 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT