Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo evento è passato.

CanaPisa 2016 – StreetParade Antiproibizionista – Sabato 28 maggio

Mag 28 2016 @ 15:00 - 23:00

Trovi interessante questa notizia?

FreeWeed è lieta di partecipare all’importante manifestazione antiproibizionista CanaPisa StreetParade, edizione 2016, che si svolgerà sabato 28 maggio a Pisa!

Condividiamo gli intenti e le motivazioni che, quest’anno più di altri, portano in Piazza il collettivo Antiproibizionista, convinti che sia necessario un approccio differente alla situazione cannabis.

“Non sarà accettata una legalizzazione che preveda un sistema monopolistico di concessioni che per difendere i profitti di pochi inasprisca le pene a molti (dal reato di spaccio si passerebbe a quello di contrabbando, con pene fino a 20 anni) e che difronte all’evidenza scientifica dell’efficacia curativa della cannabis reagisca con la schedatura e la medicalizzazione degli utilizzatori.

In questo modo verrà imposto implicitamente il divieto alla cessione gratuita e all’autoproduzione per uso personale senza fini di lucro, con il dichiarato ed ipocrita obiettivo di disincentivarne l’uso, ma che di fatto avrà i soliti effetti di proteggere interessi particolari e d’impedire ancora una volta la nascita e la crescita di una cultura critica e consapevole in materia.

Lungi dal favorirne la diffusione, è proprio una cultura critica e non ideologica sulle droghe che può arginarne consumismo e rischi connessi.

Una normativa che preveda la schedatura degli utilizzatori e/0 una loro medicalizzazione, come ha auspicato il Ministro della Giustizia, On. Andrea Orlando, alla UNGASS 2016 (Plenaria della Sessione Straordinaria dell’Assemblea Generale dell’ONU sul problema mondiale della droga) è un ostacolo all’avanzamento culturale necessario a politiche pragmatiche sulle droghe.

Sono chiare ed agghiaccianti le parole con le quali il Ministro Orlando chiede il pieno riconoscimento del “consumo di droga come una questione sanitaria e la tossicodipendenza come un disturbo multi-fattoriale cronico e curabile, che dovrebbe essere trattato e non punito”.

E’ evidente che il paradigma proibizionista non sia mutato, semplicemente alla persecuzione penale si vuole sostituire il trattamento psichiatrico: le multinazionali del farmaco ringraziano!

Scendiamo in piazza per dire No a tutto questo e per sostenere la “Carta dei Diritti delle Persone che Usano Sostanze” redatta a Genova nel 2014.

Richiediamo a gran voce che la canapa venga considerato un bene comune dell’umanità!

Basta persecuzione, basta profitti per pochi e carcere per i tanti che non ci stanno.

Costruiamo una cultura critica e consapevole sulla storia delle droghe e sul loro antico uso rituale, perchè senza di essa si prospetta un futuro poco chiaro.

Per essere liberi da ogni dipendenza imposta e non essere strumento inconsapevole di nessuno, riprendiamoci le strade per iniziare ad essere protagonisti della nostra vita nel rispetto degli altri e di noi stessi e della nostra e dell’altrui essenza.”

 

“Quando l’Ultimo albero sarà abbattuto, l’ultimo fiume avvelenato, l’ultimo pesce catturato, soltanto allora ci accorgeremo che i soldi non si possono mangiare” Antica profezia Cree degli Indiani Lakota (1890)

 

Canapisa 2016

Sabato 28 maggio

Piazza sant’antonio – PISA

Manifestazione nazionale antiproibizionista,

antipsichiatrica, ambientalista ed ecologista!

(Visited 4.849 times, 1 visits today)

Commenti

Dettagli

Data:
Mag 28 2016
Ora:
15:00 - 23:00
Categoria Evento:

Organizzatore

Osservatorio Antipro Canapisa Crew
Email:
canapisa@inventati.org
Sito web:
www.osservatorioantipro.org

Luogo

Piazza Sant’Antonio
Piazza Sant'Antonio
Pisa, PI 56125 Italia
+ Google Map:
Sito web:
https://www.facebook.com/events/616923918384140/

LEAVE A COMMENT

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google Plus