Gli argomenti dei Proibizionisti smentiti uno per uno dai dati reali

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

I proibizionisti hanno sempre sostenuto che la legalizzazione della cannabis avrebbe prodotto diversi problemi conflittuali, e questo non è accaduto nei paesi dove si è regolamentato, anzi forse è avvenuto il contrario.

Il crimine aumenterebbe in caso di legalizzazione?

I crimini violenti sono diminuiti del 2,2 per cento, le rapine del 9,5 e la criminalità in generale nel complesso del 8,9 per cento dimostrando certamente che la legalizzazione della cannabis non ha aumentato il crimine  (Colorado) .

Più morti per incidenti stradali in caso di legalizzazione?

L’ inchiesta nel primo anno della sua legalizzazione nello stato del Colorado ha scoperto che i dati per morte automobilistica sono diminuiti. E’ anche complicato sapere il coinvolgimento della cannabis negli incidenti, anche se un fattore noto è che il 25% di questi è dovuto al consumo di alcol.




L’uso della marijuana porta a usare sostanze pesanti?

Le morti di oppiacei in Colorado   sono diminuite da   quando lo Stato ha legalizzato la marijuana, dopo anni di crescita.

Gli adolescenti aumenteranno l’uso della cannabis in caso di legalizzazione?

Il consumo se è aumentato per gli adulti, quello degli adolescenti è sceso. Ancora accade l’opposto di quello che si pensava negativamente. Il tasso di utilizzo di cannabis tra gli adolescenti negli Stati Uniti dove è stato legalizzato in realtà ha il punto più basso in decenni  .

Influenzerà la salute pubblica la legalizzazione?

La gente ama dire che fumare cannabis fa altrettanto male (o peggio) del tabacco. Ma in realtà non esiste uno studio che collega la cannabis fumata con qualsiasi importante problema polmonare associato al fumo. Infatti il più grande studio condotto finora   sul tema ha scoperto che fumare cannabis non aveva quasi alcun effetto sulla salute polmonare.

Le visite al pronto soccorso per il sovradosaggio della marijuana aumentano in caso di legalizzazione?

Non è vero. Anche se tutti dicono che più persone andranno al pronto soccorso, in realtà le visite al pronto soccorso in Colorado sono diminuite del 25 per cento dopo la legalizzazione.

 

Oltre a questi, vi è l’argomento che una maggiore legalizzazione è più utile rispetto al divieto , anche per raccogliere molte altre imposte fiscali che non vanno sul mercato nero, i costi di applicazione della legge diminuiscono   perché il mercato nero è stato neutralizzato negli Stati dove è già legale, e le libertà personali finalmente vengono rispettate, situazione fondamentale.

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 497 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti