Grecia: grande interesse per gli investitori nella coltivazione di cannabis ad uso medico

61 Condivisioni

Cinque consorzi con piani di investimento per coltivare la cannabis per uso medico, che ammontano a più di un miliardo di euro sulla carta, hanno già bussato alla porta del vice ministro dell’Economia, Stergios Pitsiorlas .

Pochi giorni fa il parlamento greco ha approvato la legge per la produzione e la vendita di prodotti medici contenenti cannabis, aprendo la strada per attirare investimenti in una nuova attività.

Resta da vedere se il forte interesse iniziale si trasformerà in investimento reale e se le parti interessate saranno investitori a lungo termine anziché investitori a breve termine. In generale gli sviluppi dipenderanno dalla velocità della questione della necessaria legislazione secondaria e del suo contenuto.

Cinque grandi aziende del settore vogliono crescere cannabis in Grecia

Tra le parti interessate nella coltivazione della cannabis medicinale in Grecia sono due delle più grandi aziende del settore nel mondo, entrambe canadesi: Aphria e Canopy Growth .

Approfondimento:  Lo sfogo del Presidente dell'Associazione FreeWeed: "L'informazione corretta prima di tutto"

I primi piani sono chiari: per i prossimi quattro anni sviluppare 92.000 mq di serre con una capacità produttiva di oltre 100 tonnellate, creando fino a 500 posti di lavoro fino al 2021. Canopy vuole investire oltre 50 milioni di euro inizialmente per la creazione di 50.000 metri quadrato e che sarebbe gradualmente estesa a 100.000 metri per la coltivazione, creando tra 500 e 1.000 posti di lavoro.

Oro Grecia Cannabi vuole coltivare la cannabis in una superficie di 1 chilometro quadrato a Naoussa, ad ovest di Salonicco, e prevede anche di costruire una produzione e lavorazione di prodotti farmaceutici, per un investimento complessivo che dovrebbe iniziare da 400 milioni di euro e potrebbe superare 1000 milioni di euro dopo due anni.

La società con sede a Shanghai, Europacific Medical , ha un piano di investimenti di 20 milioni di euro per la Grecia, così come HAPA Medical Holdings BV , con sede nei Paesi Bassi.

Approfondimento:  Conflitti di interesse a sostegno del futuro Monopolio (parte due)

La cannabis ad uso medico implica alti costi di riscaldamento, quindi il clima caldo della Grecia offre al paese un vantaggio comparativo per tali investimenti.

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 105 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT