I 15 Paesi Europei in cui si consuma maggiormente Cannabis

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail


In media il 24,8% di tutti gli europei di età compresa tra i 15 ed i 64 hanno usato cannabis almeno una volta, secondo l’ultimo rapporto della relazione europea per le sostanze .

La cannabis è lo stimolante più comunemente consumato dalla popolazione in Europa.

La relazione annuale è stata pubblicata alcuni mesi fa dall’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT), una agenzia europea con sede nella capitale portoghese, Lisbona.

Il rapporto ha mostrato che la cannabis copre il 38% del mercato comunitario per le droghe illegali.

L’OEDT afferma che il livello di concentrazione di THC, che è il misuratore della potenza della cannabis è “storicamente elevato” e che la “risposta alla marijuana resta una sfida chiave politica sulle droghe in Europa”.

Qui di seguito vi è una classifica dei paesi europei in cui la più alta percentuale della popolazione di età 15-64 anni fuma cannabis, in ordine decrescente:

Francia: 40,9%

Danimarca: 35,6%

Italia: 31,9%

Spagna: 30,4%

UK: 29,2%

Repubblica Ceca : 28,7%

Irlanda: 25,3%

Paesi Bassi: 24,1%

Germania: 23,1%

Norvegia: 21,9%

Finlandia: 21,7%

Polonia: 16,2%

Slovenia: 15.8%

Croazia: 15,6%

Belgio: 15%

I dati utilizzati dall’OEDT nel rapporto sono piuttosto obsoleti, e diversi paesi hanno diversi metodi di studio.

Sembra anche strano che le statistiche comprendano solo le persone con meno di 64 anni.

Questo sembra strano dato il fatto che molte persone over 60 usano cannabis per scopi medici.

Consideriamo il 24,1% di consumatori di marijuana nei Paesi Bassi, dove la marijuana è liberamente disponibile per gli adulti in quasi 600 diversi coffee shop in tutto il paese. In Olanda, tuttavia, l’uso di marijuana rimane sotto della media europea, che si afferma a 24,8%.

La frequenza del consumo di cannabis dipende da diversi fattori come la regione, l’età media della popolazione, il grado di urbanizzazione, le tradizioni culturali e molti altri.

Naturalmente la marijuana è lo stimolante illegale più consumato in Europa.

Tuttavia non vi è alcun motivo di preoccupazione; la cannabis è più sicura di alcol e sigarette, molto diffuse tra la popolazione e considerate legali.

 

 

FONTE: lamarihuana

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 1.633 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti