I consumatori di cannabis hanno un indice di massa corporea inferiore rispetto a chi non consuma

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Un recente studio ha scoperto che chi usa cannabis, uomini e donne, hanno un indice di massa corporea (BMI) inferiore di circa il 3% rispetto alle persone che non consumano cannabis, e quindi sono più sottili e più sane.

Un nuovo studio presso l’Università di Miami e pubblicato sulla rivista scientifica Mental Health Policy and Economics, ha mostrato una forte, forte evidenza che la cannabis è direttamente correlata alla perdita di peso.

Il team ha esaminato l’indice di massa corporea (BMI – altezza / peso) DE27 di mille americani intervistati dal National Health ( Aggiungi Salute ) dal 2012, nel tentativo di dimostrare la relazione tra l’uso di cannabis e il cambiamento in questo indice.

Risultati immagini per indice massa corporea

I risultati hanno indicato che le donne che fanno uso di cannabis regolarmente (almeno una volta al giorno) hanno un indice BMI inferiore in media del 3,1% rispetto alle donne che non hanno utilizzato la cannabis.

Gli uomini che consumano cannabis avevano un indice di massa corporea inferiore alla media del 2,7% rispetto agli uomini che non consumano cannabis. Gli utenti regolari di cannabis sono di solito circa il 3% in meno di spessore fisico rispetto alle persone che non usano la cannabis.

“I risultati indicano un’associazione inversa tra uso di cannabis e indice di massa corporea di donne e uomini”, dice il rapporto. “Questa cifra arricchisce la letteratura scientifica sul rapporto tra la cannabis per la perdita di peso ed aiuta a integrare i risultati di precedenti relazioni. ”

I nuovi risultati dello studio confermano i risultati di studi precedenti che hanno esaminato la questione ed hanno scoperto che l’uso di cannabis, nonostante crei aumento dell’appetito, è un ottimo rimedio per l’obesità e  per prevenire l’aumento di peso  nelle persone di peso normale.

Tuttavia, dal momento che questi studi non sono ancora stati “approvati”, i risultati fino ad oggi devono aspettare per uno studio approfondito che dimostri ancora una per tutte le virtù della cannabis per aiutare nel controllo del peso.

 

Fonte: LaMarihuana

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986
(Visited 521 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT