I consumatori di Cannabis hanno un miglioramento cognitivo ed una netta riduzione dell’uso di farmaci

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Secondo uno studio pubblicato su  Frontiers in Farmacologia   dai ricercatori del McLean Hospital, Harvard Medical School e la Tufts University , la somministrazione di cannabis è stata associata ad una riduzione nell’uso di farmaci da prescrizione ed a una migliore performance cognitiva.

Lo studio ha valutato tre mesi di trattamento di cannabis medicinale sulla funzione esecutiva, “per esplorare se i pazienti che usano marijuana medica sperimenterebbero un effettivo miglioramento del funzionamento cognitivo, forse legato al sollievo dai sintomi principali.”

Lo studio ha analizzato 24 pazienti certificati all’uso di cannabis medicinale.

I pazienti hanno visto “qualche miglioramento nelle misure di funzionamento esecutivo” e “maggiore velocità, senza perdita di precisione, nella esecuzione di attività” con il Test World Stroop a colori e il Trail Making Test ; inoltre i pazienti hanno riferito miglioramenti moderati nei loro modelli di sonno, una diminuzione dei sintomi di depressione, ed una “attenuata impulsività”.

I Partecipanti allo studio hanno anche segnalato una diminuzione dell’uso di farmaci convenzionali; l’uso di oppiacei è stato ridotto del 42 percento, l’uso degli antidepressivi è sceso del 17 percento, l’uso di stabilizzante dell’umore è sceso del 33 percento e l’uso di benzodiazepine, come Xanex, è stato ridotto del 38 per cento.

Gli autori notano che “molti politici, i consumatori, medici ed il pubblico in generale rimangono disinformati” sulla cannabis.

Lo studio è ancora in corso, ma sulla base di prove preliminari gli autori hanno concluso che “dopo tre mesi di trattamento, i consumatori di cannabis non mancano di funzioni esecutive.

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 1.777 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti