Il Primo Ministro Trudeau difende la riforma per la regolamentazione della Cannabis che si attuerà in Canada questa estate

63 Condivisioni

Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha difeso il suo progetto di legalizzazione della cannabis al Senato, mentre sosteneva la parte che autorizzerebbe i canadesi a coltivare nelle loro case.

Il Senato ha proposto di vietare la coltivazione domestica e la promozione pubblicitaria dei marchi di cannabis, come parte di una serie di emendamenti proposti alla legge governativa che legalizza l’uso ricreativo della cannabis.

I liberali del partito di Trudeau hanno respinto quasi una dozzina di emendamenti dell’opposizione, con il loro ministro della salute che difende la coltivazione della cannabis domestica.

 Ai canadesi è permesso fare birra a casa o vino”, ha detto il ministro della sanità Ginette Petitpas Taylor. “Ora è possibile per i Canadesi coltivare cannabis per scopi medici e siamo assolutamente convinti che la legislazione dovrebbe essere coerente con la cannabis ricreativa”.

Ha anche detto che il governo continuerà con la raccomandazione del suo gruppo di esperti per consentire la coltivazione di un massimo di quattro piante di marijuana a casa per uso personale.

Approfondimento:  La Serie TV Disjointed è stata cancellata da Netflix

Riguardo alle restrizioni pubblicitarie proposte, ha affermato che il disegno di legge contiene già dei limiti, come requisito per un semplice imballaggio.

“Abbiamo trascorso mesi e in effetti anni a parlare con esperti, riflettendo sulla strada migliore da seguire nella legalizzazione della cannabis, perché il sistema attuale non funziona”, ha detto Justin Trudeau questa settimana.

“Dobbiamo andare avanti ” , ha detto, aggiungendo che un ritardo nell’avvio della legalizzazione andrebbe a vantaggio del mercato illegale.

E’ stato stabilito il 1 luglio come data per porre fine al divieto della cannabis risalente al 1923.

Nonostante le battute d’arresto, Trudeau ha insistito affinché il Canada diventi il ​​primo membro del Gruppo dei Sette paesi a legalizzare la produzione, la vendita e il consumo della cannabis questa estate.

Approfondimento:  Il Presidente del Perù firma la legge che autorizza l'uso medico della cannabis

Statistics Canada stima che il mercato canadese avrà un valore di $ 5,700 milioni, basato sui dati di consumo dell’anno scorso.

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 154 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT