Il Senato degli Stati Uniti approva la legge per legalizzare la Canapa Industriale

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

L’intero Senato degli Stati Uniti ha superato in modo schiacciante un conto dell’azienda agricola che include una disposizione per legalizzare la canapa.

Il Senato ha votato dall’86 all’11 per dare l’approvazione a una legge sull’agricoltura che include una disposizione per legalizzare la canapa industriale negli Stati Uniti.

Promosso dal leader della maggioranza Mitch McConnell (R), la proposta finirà con il proibizionismo decennale su un impianto che i risultati della ricerca del Congresso possono essere utilizzati per realizzare oltre 25.000 prodotti diversi.

La stessa ricerca mostra che gli USA importano oltre mezzo miliardo di dollari ogni anno in prodotti di canapa, ma mantengono una legge che rende illegale per gli agricoltori coltivarla.

Approfondimento:  A fine luglio avremo il testo definitivo del DDL "Cannabis Legale"

Durante un discorso al Senato, McConnell ha affermato che “I consumatori di tutta l’America acquistano ogni anno centinaia di milioni di prodotti al dettaglio contenenti la canapa. Ma a causa di regolamenti federali obsoleti che non distinguono sufficientemente questo raccolto industriale dal suo cugino illecito, gli agricoltori americani sono stati per lo più incapaci di soddisfare tale richiesta. “McConnels dice che questo” ha lasciato i consumatori con poca scelta ma comprare prodotti di canapa importati da canapa prodotta all’estero “.

La legge sull’agricoltura deve ora essere approvata dalla Camera dei rappresentanti prima che possa essere inviata al presidente Donald Trump.

Approfondimento:  FreeWeed @ Canapa in Mostra 2017 - 27, 28, 29 ottobre 2017 - Napoli, Mostra d'Oltremare

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 143 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube

Commenti

LEAVE A COMMENT