Il Servizio Sanitario Britannico sperimenta un vaporizzatore per il CBD

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il National Health Service britannico, la sanita’ pubblica del Regno Unito, sta sperimentando per la prima volta nella sua storia un vaporizzatore a base di cannabis che puo’ risultare efficace nel trattamento di alcune patologie molto dolorose come l’artrite o la fibromialgia, ma anche nel caso di ansia e depressione.

Secondo quanto riporta l’Independent, l’Nhs ha appunto iniziato a testare il prodotto, la MediPen, che e’ a base di cannabidiolo (CBD), derivato non psicoattivo della pianta.

La pennetta vaporizzatrice, che ricorda una sigaretta elettronica, e’ in vendita in alcuni paesi gia’ da un anno e ora appunto l’Nhs ha deciso di sperimentarne l’utilizzo. Si tratta di un modo assolutamente consentito di utilizzo della cannabis ma che, spiega l’Independent, potrebbe dare il via alla legalizzazione degli altri prodotti a base di questa pianta, aumentandone l’approvazione sociale e quindi spingendo anche il sistema legale ad adeguarsi.

L’anno scorso oltre 230mila persone firmarono una petizione per la legalizzazione della cannabis, che arrivo’ anche in parlamento a Westminster, dove fu discussa senza pero’ alcun esito positivo.

 

FONTE: ADUC

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 452 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti