In Colorado l’industria della Cannabis fattura oltre 1 miliardo di dollari nel 2016

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail


I negozi di vendita di cannabis dello stato del Colorado hanno raggiunto un nuovo traguardo: $ 1 miliardo di vendite di marijuana legali nei primi 10 mesi del 2016.

Anche se gli elettori dello stato hanno legalizzato nel 2012, le cliniche sono state aperte solo nel 2014. Lo scorso anno l’industria della cannabis aveva creato 18.000 posti di lavoro completo – ed il tempo e l’attività economica ha generato 2390 milioni di dollari nello stato.

Ed è ancora in crescita.

Secondo i nuovi dati del Dipartimento di Stato delle entrate, i negozi di cannabis ricreativa e medica hanno già venduto più di $ 1.000 milioni di cannabis e dei relativi prodotti fino ad ora nel 2016, già superando i $ 996 milioni dell’anno scorso.

Si stima che le vendite di cannabis raggiungeranno $ 1300 milioni entro la fine di questo anno.

“Questo traguardo continua a dimostrare che l’industria della cannabis in Colorado è un motore di crescita per l’economia, una fonte di occupazione, e una delle più grandi industrie nello stato”, ha detto Sederberg alla CNN. “Le persone usavano cannabis prima, ma ora stanno comprando da business regolati che pagano le tasse e stanno beneficiando l’economia. Questo ha sostituito il mercato sotterraneo illegale”.

Sederberg dice che la marijuana è diventata una delle più grandi industrie in Colorado, e certamente quella con più rapida crescita.

“Le vendite mediche stanno crescendo ad un ritmo molto più lento, ma le vendite ricreative continuano a crescere a due cifre.”




Le vendite di cannabis in Colorado hanno raggiunto un livello record nel mese di settembre 2016, generando  $ 127,8 milioni secondo il Cannabist, un sito web di notizie con sede in Colorado, che copre l’industria. Anche se i numeri di ottobre sono ancora più significativi: I negozi hanno venduto circa 82,8 milioni di $ in uso ricreativo di cannabis e $ 35 milioni di marijuana medica.

Il Colorado ha tre diverse tasse sulla marijuana ricreativa – una tassa normale del 2,9% sulle vendite, l’imposta sulle vendite speciale del 10%, e una tassa speciale all’ingrosso di cui il 15% è diretto verso le scuole. Lo stato ha raccolto poco più di $ 6 milioni in accise, portando il totale annuale ha $ 49.700.000 (49 milioni), come ha pubblicato il Cannabist.

I primi $ 40 milioni andranno a progetti di costruzione della scuola, e le eventuali entrate fiscali supplementari da accise andranno direttamente a finanziare la scuola pubblica nello stato.

 

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 186 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti