In Ucraina i Nazionalisti aggrediscono un corteo di sostenitori della legalizzazione della cannabis

87 Condivisioni

FONTE: Sputniknews.com

In rete è apparso il video degli scontri che si sono verificati a Kiev tra i nazionalisti ed i sostenitori della legalizzazione delle droghe leggere.

Il canale RT ha pubblicato il video.

La cosiddetta “marcia per la canapa” in programma nella giornata di oggi è stata fatto fallire dagli attivisti del movimento di estrema destra ucraino “Svoboda”.

Gli ultranazionalisti sono arrivati in piazza in gruppo dinanzi ai loro avversari.

Approfondimento:  Comunicato Stampa: CANAPA MUNDI si sposta!

Quando i sostenitori della legalizzazione della marijuana hanno srotolato i loro cartelli e striscioni, gli estremisti si sono avventati per strapparli, dopodichè è iniziata una rissa. E’ intervenuta la polizia ed il corteo è stato annullato.

I manifestanti chiedevano la legalizzazione dell’uso di marijuana per scopi medici e del possesso personale fino a 30 grammi.

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Approfondimento:  Lunedi 7 maggio giornata decisiva per il nuovo Governo: ultima chiamata di Mattarella ai Partiti

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 365 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT