La Città di Alicante stabilisce le regole comunali per i Cannabis Social Clubs

Come si può leggere sul giornale El Mundo, il Dipartimento di Pianificazione della città di Alicante sta preparando un decreto che andrebbe a regolare giuridicamente i Cannabis Social Club nella città mediterranea.

La nuova ordinanza dovrebbe comprendere sanzioni per le associazioni che non rispettano le regole stabilite; la sanzione varierà da 2000 a 300.000 euro.

Il progetto di ordinanza darà anche accesso ai mezzi che stabiliscono i criteri minimi per aprire questo tipo di club.

I club della cannabis ad Alicante avranno regole simili a quelle degli uffici.

Queste le premesse: non è possibile utilizzare alcool o tabacco, il consumo di cannabis sarebbe consentito solo all’interno dell’associazione, ci dovranno essere più di trecento metri di distanza da qualsiasi spazio pubblico come scuole, centri sportivi o chiese, e più di un chilometro da un altro cannabis club.

Questi stabilimenti richiederanno anche una precedente relazione della zona urbanistica in modo da autorizzare l’attività nella zona.

Se si soddisfano tutti i requisiti, la licenza di apertura verrà consegnata in qualche giorno.

Il comune di Alicante con questo provvedimento normativo vuole essere leader nel gruppo di città spagnole che, come San Sebastian, hanno regolato questa attività.

 

FONTE: El Mundo

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 868 times, 1 visits today)

Commenti

LEAVE A COMMENT