La Georgia depenalizza ufficialmente la Cannabis

La corte costituzionale della Repubblica di Georgia ha stabilito che è incostituzionale perseguire penalmente qualcuno per aver consumato cannabis.

“Il consumo di cannabis è stato depenalizzato oggi”, afferma l’avvocato Iago Khvichia, che rappresenta il partito politico Girchi.

“Presto sarà deciso se [il consumo] sarà legalizzato”. La sentenza, tuttavia, non influisce sulla distribuzione della cannabis.

La sentenza viene da un caso portato avanti da Givi Shanidze, un cittadino della Georgia che è stato accusato di numerosi reati di consumo di cannabis; Il caso di Shanidze è stato un tentativo di far cancellare queste accuse dai suoi precedenti penali.

La sentenza della corte arriva diversi mesi dopo la decisione del 14 luglio che ha rilevato che la coltivazione di fino a 151 grammi di cannabis per uso personale non è un reato.

La sentenza della corte ora si dirige al Parlamento della Georgia per essere finalizzata in legge.

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 105 times, 1 visits today)

Commenti

LEAVE A COMMENT