La maggioranza degli elettori dello Utah si schiera a favore della Cannabis ad uso medico

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Una forte maggioranza degli elettori Utah, inclusa la maggioranza di coloro che sono “molto attivi” nella Chiesa mormone, sostengono un’iniziativa per legalizzare la cannabis medica, secondo i nuovi sondaggi .

Gli elettori Utah sono schierati in modo schiacciante a favore della legalizzazione dell’uso medico della cannabis,  secondo un nuovo sondaggio UtahPolicy.com .

Il 74% ha dichiarato di essere favorevole ad un’iniziativa proposta che consentirebbe ai pazienti qualificati di possedere, utilizzare e acquistare farmaci da cannabis (da edibiti, tinture e topici) (lozioni, pomate, ecc.). Solo il 22% si oppone alla proposta, con il 4% indeciso.

Anche se la chiesa LDS è fortemente contro la legalizzazione della cannabis medica, il 63% degli elettori che dicono di essere “molto attivi” nella Chiesa mormone sostengono la legalizzazione della cannabis medica, con solo il 33% – meno di uno su tre, contrario.

Il sondaggio, condotto da Dan Jones & Associates , ha visto votare 608 adulti dal 30 agosto-settembre. 5. L’indagine ha un margine di errore pari o superiore a 3,97 per cento.

Il mese scorso la Utah Patients Coalition ha ricevuto l’approvazione dallo Stato per iniziare a raccogliere firme sulla loro iniziativa per legalizzare la cannabis medica. Il gruppo deve raccogliere circa 113,143 entro gennaio per mettere la misura nel voto durante le elezioni generali del novembre 2018.

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986
(Visited 8 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT