L’Allenatore dei Golden State Warriors è favorevole alla Regolamentazione della Cannabis in California

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il nuovo anno apporta nuovi cambiamenti, tra cui la California che diventa il sesto stato con vendite di cannabis legalizzate.

Poiché la California vanta la più grande popolazione tra gli stati, l’impatto della nuova politica avrà increspature diffuse.

Molti in California hanno espresso opinioni attese ed alcune inaspettate.

Tra questi vi è l’allenatore del Golden State Warriors Steve Kerr, che ha espresso la sua approvazione positiva.




“Ne sono un sostenitore”, ha detto Kerr ai media dopo le prove di martedì .

“Sento fortemente che [la cannabis] è un’opzione molto migliore di alcuni farmaci da prescrizione, e so che sta aiutando molte persone, il che è fantastico.”

Kerr in precedenza ha rivelato di aver provato a usare la cannabis per alleviare il dolore alla schiena, causato da complicazioni a seguito di interventi chirurgici. A quel tempo, ha detto che alla fine la cannabis non ha funzionato per lui. Ha anche parlato contro i farmaci da prescrizione come Vicodin e OxyContin, dicendo che hanno prodotto risultati “peggiori”.




“Se sei un giocatore NFL, in particolare, e hai un sacco di dolore, non credo ci sia dubbio che la cannabis sia migliore per il tuo corpo del Vicodin”, ha detto Kerr. “Eppure, agli atleti di tutto il mondo viene prescritto il Vicodin come se fosse la vitamina C, come se non fosse un grosso problema. E c’è questa percezione nel nostro paese che i farmaci da banco vanno bene, ma la cannabis è cattiva. Ora, penso che stia cambiando. ”

Certamente in Italia siamo lontani da questa concezione e da questi ragionamenti coerenti ed approfonditi; figuriamoci se esponenti di rilievo nel mondo sportivo si sbilancino su queste situazioni.

La California si unisce a Colorado, Washington, Oregon, Alaska e Nevada nel consentire la vendita di cannabis ad uso ricreativo. Maine e Massachusetts hanno votato per legalizzare l’uso ricreativo, ma devono ancora avviare le vendite.

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 52 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube

Commenti

LEAVE A COMMENT