Lamar Odom entra nel settore della cannabis

50 Condivisioni

L’ex giocatore NBA Lamar Odom  è l’ultima celebrità a investire nella fiorente industria della cannabis con una nuova gamma di prodotti. Odom ammette che la cannabis lo ha aiutato a superare la sua dipendenza dalla cocaina.

L’ex stella del basket statunitense dice che la marijuana lo ha aiutato mentre passava attraverso il suo intenso trattamento dell’abuso di sostanze e il successivo recupero. Mentre si stava riprendendo dai problemi di abuso di sostanze come la cocaina, Lamar Odom scoprì i poteri curativi della cannabis.

” Mentre stavo attraversando la riabilitazione, ho scoperto alcuni ceppi che sostenevano il benessere.”

Rich Soil Organics è la nuova azienda di Odom.

Approfondimento:  Politiche Repressive: Fanno male, anche ai Bambini!

“Amici, colleghi e ex colleghi mi hanno chiesto quali soluzioni ho usato per tornare al recupero, ed è allora che è nato Rich Soil Organics”, dice Odom, e continua: ” È un momento perfetto per offrire queste soluzioni di cannabis al pubblico. chi potrebbe attraversare problemi fisici simili a quelli che ho io. “

Rich Soil Organics raccomanda la coltivazione di “cannabis organica priva di pesticidi” e sta preparando il lancio di una linea di prodotti che include boccioli o fiori, concentrati, estratti e altre infusioni di CBD / THC.

Odom vuole presentare la sua nuova linea di prodotti entro la fine dell’anno nello stato della California, dove il suo uso ricreativo è legale dall’inizio dell’anno.

Approfondimento:  Come coltivare la Canapa in Italia?

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 79 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT