Le origini del 4.20

109 Condivisioni

Articolo di Elisa Battistella

 

“It’s 4.20”

Il 20 aprile è diventato un giorno di festeggiamenti per gli amanti della cannabis.

Secondo diversi giornali, tra cui l’Huffington Post e il Los Angeles Times, il fenomeno inerenti al numero 420, avrebbe avuto inizio negli anni settanta con un gruppo di teenager, noti come Waldos, provenienti dalla Contea di Marin in California.1

Nel 1971, ai giovani arriva voce dell’esistenza di un campo di marijuana localizzato vicino la Guardia Costiera, incuriositi iniziano la ricerca, ritrovandosi ogni giorno alle ore 4:20; abbandonarono le ricerche nel giro di poche settimane.

Probabilmente la leggenda del 420 non sarebbe stata tramandata, se non fosse che il fratello maggiore di uno dei Waldos era amico di Phil Lesh, il bassista dei Grateful Dead, i quali successivamente se ne appropriarono passando i loro anni d’oro nel diffondere un legame tra il numero e il consumo d’erba. Nasce così, ciò che è diventato un simbolo nella cultura della cannabis.

Un caso avvenuto nella strada statale per Denver, fa capire come questo numero sia diffuso e intrecciato con la società. Nel 2014 il Dipartimento dei Trasporti del Colorado ha sostituito il miglio marcatore 420 della strada statale per Denver con uno recante il numero 419.99 poiché il precedente era stato rubato svariate volte.2

Un altro evento è dato da Evan Goding, concorrente del programma televisivo The Price is Right, ha avuto i suoi minuti di celebrità quando ha continuato a puntare 420 o 1420 dollari su ognuno degli oggetti della trasmissione. Il video della puntata su YouTube sfiora le 3 milioni di visualizzazioni.

Per quanto concerne il numero 420 e i modi di dire, si riscontra una storpiatura di quello che è il titolo di una canzone di Jimmy Buffet e Alan Jackson intitolata it’s 5 o’clock somewhere del 1995, modificata in it’s 4.20 somewhere, come si riscontra nel dizionario apposito degli slang Urban Dictionary.

1 Chris Connelly, (20 aprile 2016), “Qual è la vera storia del 420, il numero preferito da ogni fumatore di erba” su Vice, https://news.vice.com/it/article/420-numero-preferito-fattoni, data consultazione: 1 agosto 2017

2Fox News (11 gennaio 2014), “Colorado replaces 420 mile marker with 419.99 after multiple thefts”, http://www.foxnews.com/us/2014/01/11/colorado-replaces-420-mile-marker-with-41-after-multiple-thefts.html, data consultazione: 1 agosto 2017

Attivista FreeWeed, Laureata in Relazioni Pubbliche presso l’Università degli Studi di Udine

Approfondimento:  La verità dei dati economici dietro al Boom Americano: manovre studiate dai grandi investitori

Mail: elisa.battistella@alice.it

(Visited 457 times, 1 visits today)

Post correlati

Approfondimento:  Studio: L'Uso frequente di Cannabis non è associato a cambiamenti nella Struttura del Cervello
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT