L’indice americano sulla Cannabis è sceso drasticamente negli ultimi 8 mesi

6 Condivisioni

L’ indice americano sulla cannabis è sceso drasticamente da quando Donald Trump è stato eletto presidente.

Il 7 novembre, il giorno delle elezioni generali, l’ indice americano sulla cannabis era di 108,75; Questo non era troppo lontano dalla punta massimadi tutti i tempi del mercato di 126,35 (che era il 16 gennaio 2015).

Otto mesi e mezzo più tardi, alla fine del mercato di oggi, l’indice è sceso di oltre il 50% a 51,79.

Approfondimento:  Come funziona il Farmacoligopolio sulla Cannabis in Italia?




Secondo MarijuanaIndex.com : ” L’Indice della cannabis degli Stati Uniti segue le principali scorte di cannabis che operano negli Stati Uniti. I componenti devono avere una strategia aziendale incentrata sull’industria della marijuana o della canapa e sono tenuti a soddisfare i nostri criteri di negoziazione minimi. “L’indice è ponderato e riequilibrato trimestralmente “.

Per maggiori informazioni clicca qui .

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Approfondimento:  Negli Stati Uniti si procede con i progetti legislativi a favore della cannabis nonostante il Governo Federale

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 78 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT