In Lussemburgo si procede per la legalizzazione della cannabis ad uso medico

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il ministro della Salute del Lussemburgo Lydia Mutsch ha annunciato che presto entrerà in vigore un disegno di legge del governo che legalizzerà la cannabis per uso medico.

Il primo passo sarà quello di implementare un progetto pilota di due anni, che si terrà in collaborazione con il piano di altri ministeri, come si legge nel comunicato emesso, anche se è stato accompagnato da un avvertimento che la cannabis non sarebbe stata utilizzata come una soluzione o rimedio per tutte le malattie .

Per lo schema dei soggetti autorizzati, verrà valutato il numero di pazienti potenzialmente beneficiari, nonché le indicazioni per la loro prescrizione. Saranno necessarie anche modifiche alla legge del 1973 e alle norme del Granducato del Lussemburgo per la vendita di medicinali e la lotta contro la tossicodipendenza.

Mutsch ha sottolineato che la cannabis ad uso medico “non è la soluzione per tutto”, aggiungendo che è ormai noto che i suoi benefici aiutano una serie di sintomi associati a diverse malattie.

Quando si rivolge all’uso di “altre possibili applicazioni” per la cannabis, “è necessario dare tempo alla scienza per fare al meglio il suo lavoro”, ha dichiarato il ministero della Sanità nella sua dichiarazione.

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 15 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti