National Cancer Institute: I consumatori di Cannabis hanno il 45% in meno di probabilità di sviluppare cancro alla vescica

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

I consumatori di cannabis hanno il ​​45 per cento in meno di probabilità di contrarre il cancro alla vescica rispetto ai loro coetanei non consumatori, secondo il National Cancer Institute (NCI) – un ramo del National Institutes for Health.

Lo studio ha esaminato NSC 82,050 uomini di diversa età e background socio-economico dal 2002 al 2003 con lo scopo di scoprire eventuali legami tra il fumo di tabacco e il fumo di cannabis ed il rischio di cancro alla vescica. I ricercatori hanno seguito gli intervistati 11 anni più tardi.

Poco più del 40 per cento degli intervistati ha dichiarato di aver fatto uso di cannabis rispetto al 57 per cento che ha detto la stessa cosa del tabacco. La relazione ha rilevato inoltre che “la cannabis ed i cannabinoidi possono avere benefici nel trattamento dei sintomi di tumore o degli effetti collaterali anche delle terapie contro il cancro.”

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 279 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti