Nel 2018 gli elettori in Oklahoma voteranno per regolamentare la Cannabis ad uso medico, comprendendo l’autoproduzione

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Gli elettori in Oklahoma gli elettori avranno la possibilità il prossimo anno di regolamentare la cannabis ad uso medico.

La State Question 788 apparirà nel voto di Novembre 2018 e potrebbe legalizzare il possesso, l’uso e la distribuzione su licenza di cannabis per scopi medici.

La proposta di legge – che tassa la cannabis al 7% – consentirebbe ai pazienti di possedere fino a tre once di cannabis (otto in una residenza privata) e fino a 72 once di cannabis in commestibili.

I pazienti avrebbero ovviamente, come sta avvenendo in quasi tutti gli stati che stanno regolamentando a livello di uso medico la cannabis, anche il permesso di crescere fino a sei piante di cannabis “mature”, oltre a sei piante in “vegetativa”. (interessante opzione per garantire maggiore continuità nel raccolto, NDR)

Il provvedimento stabilisce che “un ufficio di regolamentazione verrà istituito sotto l’Oklahoma State Department of Health, che riceverà le richieste dei destinatari della licenza medica, dispensari, coltivatori e confezionatori entro sessanta (60) giorni del passaggio di questa iniziativa.”

 

FONTE: TheJointBlog

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 47 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti