New York City: Stop ai processi contro chi usa cannabis per scopo personale

178 Condivisioni

A New York, il procuratore distrettuale di Manhattan Cyrus Vance Jr. ha annunciato che smetterà di perseguire la gente per possesso o consumo di cannabis nella contea per porre fine alla grande disparità razziale nei processi di marijuana. .

Il pubblico ministero ha affermato che i processi giudiziari in corso su questo tema saranno paralizzati a partire dal 1 agosto, ad eccezione dei casi che hanno una chiara preoccupazione pubblica. La misura può ridurre questi procedimenti da circa cinquemila a duecento.

Questo movimento dell’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan è il risultato di un articolo pubblicato sul New York Times su questo tipo di condanna e questo ha mostrato la grande discrepanza nel modo in cui la città gestisce questi crimini di basso livello con il cannabis.

Approfondimento:  A Cipro si discute la normativa sulla cannabis a livello medico

“Dall’altra parte della città, i neri sono stati arrestati con l’accusa di marijuana di basso livello ad un tasso otto volte maggiore di quello dei bianchi e dei non ispanici negli ultimi tre anni”, afferma il New York Times. “Gli ispanici furono arrestati con una frequenza cinque volte superiore ai bianchi. A Manhattan, il divario è ancora più evidente: i neri sono stati arrestati con una frequenza 15 volte superiore ai bianchi “.

La maggior parte di questi arresti sono di persone o piccoli gruppi che usano la cannabis, per esempio, davanti alle loro case o all’interno dei loro veicoli. In generale, negli ultimi anni, circa l’87% degli arresti per cannabis a New York City sono neri o ispanici, una percentuale mantenuta per decenni.

Approfondimento:  Regno Unito: il commissario della polizia britannica supporta i Cannabis Clubs

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 172 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT