Nuovo Sondaggio USA: il 63% degli elettori è favorevole alla legalizzazione della cannabis

63 Condivisioni

Secondo un nuovo sondaggio della Quinnipiac University , una forte maggioranza di elettori negli Stati Uniti supporta la legalizzazione della marijuana, mentre una percentuale ancora più alta supporta la legalizzazione della marijuana ad uso medico.

Secondo il nuovo   sondaggio nazionale della Quinnipiac University  pubblicato oggi, alla domanda “Credi che l’uso della marijuana dovrebbe essere reso legale negli Stati Uniti, o no?”, Il 63% degli elettori americani dice “Sì”, dovrebbe essere ( un aumento del 5% da gennaio). Solo il 33% degli intervistati ha dichiarato di ritenere che dovrebbe rimanere illegale. Il supporto è stato più alto tra i democratici (75%) e il più basso tra i repubblicani (41%). Tra gli indipendenti, il 67% supporta la legalizzazione.

Tra i vari gruppi di età i 18-34, con un ampio margine, avevano il più alto livello di supporto per rendere legale la marijuana con l’82% a favore e solo il 16% – meno di uno su cinque – contrari. Quelli oltre i 65 anni erano l’unica fascia di età senza un supporto di maggioranza per la legalizzazione (dal 43% al 51%).

Approfondimento:  Da lunedi 25 luglio inizia la discussione in Parlamento per la Cannabis Legale

Alla domanda “Sostieni o ti opponi al fatto che gli adulti possano usare legalmente la marijuana per scopi medici se il loro medico lo prescrive?”, Più di nove elettori statunitensi su 10 lo sostengono, con solo il 5% che non lo fa. La marijuana medica è sostenuta da tutti i partiti politici e gruppi di età (compreso il sostegno del 91% di quelli oltre i 65 anni e dell’86% dei repubblicani).

Alla domanda “Tenendo presente che le vostre risposte sono confidenziali, avete mai usato la marijuana in modo ricreativo o no?”, Il 43% ha dichiarato di avere, con il 54% che dichiara di non averlo fatto. Alla domanda “Vorresti appoggiare o opporre una legge che protegge gli stati che hanno legalizzato la marijuana medica o ricreativa dall’accusa federale?”, Il 74% afferma che lo sosterrebbero, con il 20% che non lo avrebbe fatto.

Approfondimento:  Le valutazioni del Dr. Fagherazzi sulle Audizioni: La Relazione di Giampaolo Nicolasi

Maggiori informazioni su questo nuovo sondaggio possono essere trovate cliccando qui .

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 49 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT