Patrick Stewart, il professor Xavier di X-Men, supporta (ed usa) cannabis come terapia per l’artrite

Stefano Auditore/ marzo 16, 2017/ Curiosità, Openblog/ 0 comments

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Cannabis come terapia per l’artrite; questa la scelta di Patrick Stewart, che ha di recente confessato di essere passato alla cannabis per affrontare un problema fisico ereditato dalla madre. L’attore, protagonista della prossima pellicola “Logan – The Wolverine”, utilizza regolarmente e con successo spray, pillole e unguenti a base di cannabis e ha deciso di finanziare studi e ricerche su questi prodotti.

La stella di Hollywood, 76 anni, noto anche per il suo ruolo di capitano dell’astronave Enterprise in “Star Trek”, ha confessato di acquistare legalmente i medicinali a base di cannabis negli Stati Uniti, così come gli è stato prescritto da un medico: “Due anni fa a Los Angeles dopo un consulto medico mi è stato dato il permesso legale per l’acquisto di farmaci a base di cannabis che potevano aiutare la mia orto-artrite ad entrambe le mani”.

Stando alle rivelazioni dell’attore le sue mani adesso funzionano molto meglio di prima, proprio grazie agli spray e all’unguento.

Ci auguriamo che la notizia possa diffondersi per aumentare la consapevolezza delle pochissime controindicazioni nell’uso di cannabis e nell’alimentare una coscienza sociale sulla tematica.

 

 

FONTE: Tgcom

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 140 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*