Perchè alcuni ceppi di cannabis hanno un profumo simile al “formaggio”?

La cannabis è un fiore.

E come tutti i fiori, la cannabis presenta forti profumi diversi che stimoleranno la vostra mente e susciteranno sensazioni diverse in base a diversi odori (e, quando viene fumata, a diversi aromi). Queste sostanze chimiche che influenzano il profumo e che inducono il sapore sono noti come terpeni, che sono rappresentativi di effetti potenziali all’interno di ogni fiore, in modo unico.

Il Linalolo , per esempio, è un potente terpene più comunemente associato con la lavanda.

E’ noto per i suoi rilassanti effetti sedativi – la stessa sensazione che la gente spera di ottenere quando mette un sacchetto di lavanda sotto il cuscino prima di dormire.

La cannabis è un fiore. La lavanda è un fiore.

Di tutti i terpeni, di cui oltre 200 si trovano nella cannabis, molti evocano profumi che non sono presenti in natura. Oggi ci concentriamo su un paio di terpeni vicini e caro al nostro cuore (e al nostro stomaco): i terpeni che producono il profumo di FORMAGGIO!

I terpeni che producono questo effetto “di formaggio” sono facilmente alcuni dei più pungenti e stimolanti.

E le tensioni premiamo il palato avventuroso con effetti edificanti brillanti che sono piacevolmente stimolanti e succulenti.

Tali terpeni sono l’acido ottanoico, (metil tio) butirrato, acido acetico etilmetile, hexanoic acid, acido isovalerico, e mercaptano metilico.

Queste sostanze chimiche attraversano la scala di “cheesiness” dagli elementi del gelato alla vaniglia nei dolci di Dairy Queen alla terrosità dell’ OG Cheese.

Ma ceppi “cheese” non sono esclusivamente salati.

Come molti piatti di formaggio sottili, alcune note di frutta aggiungono una dolcezza complementare alle qualità umami di “queso”.

I ceppi come Blueberry Cheesecake , Blue Cheese e molti altri incorporano elementi dolci che possono portare effetti chiari di indica a questa famiglia principalmente di un ibrido di sativa.

I Terpeni “cheese” possono essere ovunque.

Leggiamo questa citazione da THCFarmer.com riguardante uno dei tanti terpeni “cheese”:

“Acid Isovaleric ha un forte, pungente, aspro, odore di formaggio sudato. Si tratta di una componente importante della causa di odore del piede sgradevole. Tuttavia i suoi esteri volatili hanno profumi gradevoli e sono ampiamente utilizzati in profumeria. Utilizzato come condimento nel formaggio, nei prodotti lattiero-caseari, dolce cremoso, fermentato, ceroso e bacche. Esso ha mostrato l’efficacia come anticonvulsivante e antidepressivo “.

Questa non è una raccomandazione di annusare i calzini puzzolenti nel tentativo di superare la depressione- permetteteci questa uscita scherzosa – ma una semplice illustrazione della linea sottile tra il raffinato ed il ripugnante.

FONTE: Leafly.com

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 3.070 times, 1 visits today)

Commenti

LEAVE A COMMENT