Potete donare sangue se consumate regolarmente Cannabis?

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Donare il sangue è una delle cose più semplici e di utilità sociale che si possono fare.

Molte regioni rurali degli Stati Uniti non riescono a trovare abbastanza donatori per soddisfare le loro esigenze, quindi hanno bisogno di spedire sangue da altre località.

Alcune città come New York hanno bisogno di un rifornimento costante di donatori per rispondere alle esigenze di una popolazione di grandi dimensioni.

Ma si può donare il sangue se si fuma erba? Noi oggi vogliamo dare una risposta.




La risposta è sì.

Si può donare il sangue se si è consumatori abituali di cannabis.

Tu puoi sia se fumi, vaporizzi , DAB, mangi o bevi cannabis.

Solo, è meglio non andare a donare il sangue in situazioni dove si noti evidentemente lo stato alterato, come gli occhi rossi.

Questo potrebbe sollevare qualche sospetto.

Ecco infatti la posizione ufficiale della Croce Rossa :

“Mentre la Croce Rossa non incoraggia l’uso di sostanze controllate, la cannabis o l’uso di alcol non necessariamente si squalificano da donare il sangue a patto che ci si senta bene.

Se avete mai iniettato droghe illegali, non si può mai dare il sangue.”

Non così male, vero? Anche i consumatori più irriducibili possono ancora trasmettere sangue salvavita per i pazienti in stato di bisogno.




Ma, a parte l’iniezione dell’ago, quali sono le cose che effettivamente squalificano dalla donazione di sangue?

Qui ci sono le qualifiche di donazione di sangue

Nel complesso, ci sono alcuni requisiti di base che ognuno deve soddisfare prima di dare il sangue.

Devi:

  • Essere in buona salute
  • Avere almeno 17 anni (16 con il consenso dei genitori firmato)
  • Pesare oltre 110 lbs

Essi hanno anche un paio di requisiti più specifici relativi allo stile di vita. La maggior parte di loro hanno a che fare con gli aghi, viaggiare, e il sesso . Qui ci sono alcune cose che squalificano da donare il sangue:

  1. Ottenere un tatuaggio in una posizione non regolamentata entro 1 anno della donazione. Questo significa che se hai recentemente fatto un tatuaggio a New York, New Hampshire, Washington DC, Pennsylvania, Utah, Wyoming, Massachusetts, Nevada, Idaho, nel Maryland, o la Georgia, sei fuori di fortuna.
  2. In viaggio verso un paese con problemi noti con la malaria. Ma, dopo 12 mesi sul fronte interno, si sta bene ad andare.
  3. Utilizzare farmaci IV che non sono stati prescritti dal medico. Se si utilizzano farmaci iniettabili, sarai squalificato dalla donazione per tutta la vita.
  4. Se sei un uomo che ha avuto rapporti sessuali con un altro uomo. Uhhhh …. si. Questo è come è la realtà vera e propria di una legge stranissima. Gli uomini che hanno avuto rapporti sessuali con gli uomini, una volta sono stati vietati per tutta la vita. Ora, stanno vietati per un anno. La politica è stata “aggiornata”  nel 2015.
  5. Se sei incinta o appena dato alla luce. In questo caso, si può dare il sangue di nuovo 6 settimane dopo la nascita del vostro bambino.

Inoltre è possibile donare se hai completato un ciclo di antibiotici.




 

Fortunatamente dunque per la Cannabis non ci sono problemi legati nemmeno alla legalità di questo gesto volontario utilissimo.

E in Italia? VEDI QUESTO LINK.

 

FONTE: ZenPype

(Visited 1.431 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti