I Prezzi della Cannabis nel Mercato Legale Americano

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il primo dato interessante da analizzare è sicuramente fornito dalla Perfect Price, una società che tiene traccia dei prezzi di una varietà di prodotti tra cui generi alimentari, prodotti per la pulizia ed anche la cannabis. La società ha esaminato i prezzi di menu per i fiori di cannabis in circa 6.000 dispensari nei sei Stati con più di 200 dispensari: Oregon, Colorado, Washington, Arizona, California e Michigan.

Dai dati dei dispensari l’Oregon risulta lo stato con la media di prezzi più economica: 214$ / oncia ( circa 6,6 €/grammo )

La cannabis “medica” è legale in 23 stati, mentre la cannabis per uso ricreativo è legale in Colorado, Washington, Oregon, Alaska e nel Distretto di Columbia.

Anche se quasi la metà del paese ha legalizzato la cannabis in qualche forma, non in ogni stato in cui è legale sono pienamente operativi i dispensari.

I rigorosi processi di regolazione e registrazione possono spesso ritardare le operazioni dopo che uno stato ha deciso di legalizzare la vendita della cannabis.

La Cannabis è stata legalizzata anche a livello ricreativo in Oregon e la legge è entrata in vigore nel luglio del 2015 ma, tuttavia, le vendite non sono state avviate ad ottobre perché i dispensari dovevano appunto completare il processo di registrazione.

Dato che il mercato ricreativo inizierà a maturare nei prossimi tre anni, i prezzi sono destinati a scendere anche sotto i 150 $ l’oncia, in base ai dati stimati dalla società di consulenza economica ECONorthwest.

Il Colorado e Washington, che hanno entrambi i mercati a livello ricreativo pienamente operativi, sono il secondo ed il terzo mercato più economico con una media di $ 225 e $ 238 l’oncia rispettivamente (7 €/grammo e 7,5 €/grammo).

Tra le città negli stati analizzati, Aurora, in Colorado, Aveva i prezzi medi più bassi come dispensario a $ 192 l’oncia (6 €/grammo).

Grand Rapids, in Michigan, aveva i prezzi più cari a $ 392 l’oncia (12,5 €/grammo).

Denver, che ha un’alta concentrazione di dispensari, ha un prezzo medio di 219 $ l’oncia (6,8 €/grammo), mentre Detroit offre ai Michiganders qualche sollievo dai costi con un prezzo medio per dispensario di $ 282 l’oncia (9 €/grammo) – leggermente inferiore alla media dello stato di $ 301 l’oncia (9,5 €/grammo).

Gli altri due stati inclusi nello studio, Arizona e California, avevano i prezzi medi per dispensario di 290 $ e 299 $ l’oncia, rispettivamente (9 €/grammo e 9,5 €/grammo).

 

FONTE: MarketWatch.com

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 216 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google Plus