Relazione USA: la Cannabis legale ha creato oltre 123.000 posti di lavoro


By Erik Altierei, direttore esecutivo NORML

L’industria della cannabis legale è responsabile per la creazione di circa 123.000 posti di lavoro a tempo pieno negli Stati Uniti, secondo i dati forniti dal fornitore di contenuti online Leafly.com.

Gli autori hanno analizzato i dati economici stato per stato per disegnare le loro estrapolazioni.

Hanno stimato circa 58.000 posti di lavoro a tempo pieno negli Stati in cui sia l’uso medico e sociale di cannabis era legale.

Essi hanno identificato altri 65.000 posti di lavoro a tempo pieno negli Stati che consentono un mercato di marijuana medica.

California (43,374 posti a tempo pieno), Colorado (23.407), e Washington (22.952) hanno condotto il paese nella creazione di lavoro marijuana legate.

Gli autori hanno riconosciuto che le loro figure possono potenzialmente sottovalutare la dimensione effettiva del mercato del lavoro della cannabis, ma hanno aggiunto , “[W] esimo del Federal Bureau of Labor Statistics rifiutando di riconoscere l’esistenza di un unico lavoro di cannabis legale, una stima conservativa potrebbe essere il meglio che si vuole ottenere. “

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare Erik Altieri, direttore esecutivo NORML, al numero (202) 483-500 o visitare http://www.leafly.com .

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 183 times, 1 visits today)

Commenti

LEAVE A COMMENT