Riparte il progetto “Adotta una Pianta per Salvare il Pianeta” di CanapaLive

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Riparte il progetto “Adotta una Pianta per Salvare il Pianeta”  nato in collaborazione con l’Università della Tuscia di Viterbo al fine di reintrodurre sia la canapa nel quotidiano come pianta ornamentale a scopo floro-vivaistico, che la coltivazione della pianta per riuscire ad ottenere energie ecocompatibili.

Per avere informazioni sull’iniziativa: ass.canapalive@gmail.it

Nel 2007/2008 abbiamo informato sulle mille risorse di questa meravigliosa pianta e diffuso quindi il nostro progetto attraverso piante legali di “carmagnola” certificate con etichetta e punzone passante sul gambo, che venivano consegnate, garantite assieme alla tessera, a chi si iscriveva alla nostra associazione per il progetto di ricerca delle piante da biomassa per le energie rinnovabili, alternative ai combustibili fossili.

Ricordiamo che oltre alla collaborazione con l’Università della Tuscia, il progetto venne in parte finanziato dalla Regione Lazio.

Prevediamo per questo anno la semina e la coltivazione di circa 15 Ettari di canapa di diverse cultivars sui “Monti della Tolfa” e presenteremo il progetto in occasione della Fiera Canapa Mundi che si terrà a Roma il 20/21 e 22 Febbraio ove contiamo sull’orgoglio “canapista” delle e dei tantissime/i amanti di questa nostra stupenda pianta e sul vostro sostegno, appoggio e partecipazione al progetto, adottando ognuno la propria piantina di canapa certificata, per dare così un piccolo contributo!

Per avere informazioni sull’iniziativa scrivere a: ass.canapalive@gmail.it

Redazione
Associazione Nazionale FreeWeed Board, 100% Noprofit, Apartitica ed Indipendente.
(Visited 172 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti