Sondaggio Federale: è diminuito l’uso di cannabis tra gli adolescenti dopo la regolamentazione

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Secondo i dati dell’indagine rilasciati dal governo federale, l’attuale tasso di uso di cannabis tra i minorenni di Colorado e Washington è ora inferiore a quello che era prima che gli stati legalizzassero per uso adulto.

Il tasso di utilizzo della cannabis del mese scorso da parte di individui di età compresa tra 12 e 17 anni è sceso di circa il 20%, dall’11,13% nel 2014-2015 al 9,08% nel 2015-2016, secondo la  National Survey on Drug Use and Health (NSDUH) eseguito dal  sostanza Amministrazione dei servizi di abuso e salute mentale (SAMHSA) .

Ora è inferiore a quello del 2011-2012 (10,47%) e 2012-2013 (11,16%).

La cannabis è diventata legale per gli adulti di 21 anni in dicembre 2012 e le vendite per adulti legali sono iniziate a gennaio 2014.

Anche il tasso di utilizzo della cannabis del mese scorso tra i giovani di 12-17 anni è calato a Washington (dal 9,17% nel 2014-2015 al 7,93% nel 2015-2016), ed è ora inferiore a quello precedente alla legalizzazione nel 2012 (9,45% nel 2011-2012 e 9,81% nel 2012-2013).

“Il Colorado regola efficacemente la marijuana per uso adulto”, afferma Brian Vicente, partner di Vicente Sederberg LLC, che è stato uno dei principali redattori dell’emendamento 64 e condirettore della campagna per la regolamentazione della marijuana come alcol.

“Sembra che l’uso di adolescenti diminuisca ora che le autorità statali e locali stanno supervisionando la produzione e la vendita di marijuana. Ci sono pene severe per la vendita ai minori e le aziende di cannabis regolamentate sono vigili nel controllo dei documenti di identità. I giorni dell’arresto di migliaia di adulti per impedire agli adolescenti di usare la marijuana sono finiti. ”

Vicente continua “Questi risultati del sondaggio dovrebbero essere una buona notizia per tutti coloro che temono che l’uso di cannabis per adolescenti aumenti dopo la legalizzazione. Come fautore dell’emendamento 64 e genitore di due bambini piccoli, sono stati certamente una buona notizia per me. “

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 199 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube

Commenti

LEAVE A COMMENT