Una Speranza per il cancro al cervello arriva dalla Cannabis

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La GW Pharmaceuticals è sulla strada per ottenere la prima approvazione degli Stati Uniti per la terapia della cannabis.

Uno studio suggerisce che questi trattamenti potrebbero anche essere un modo efficace per combattere una delle forme più devastanti di Cancro al cervello: il glioblastoma multiforme.

La sede della società nel Regno Unito ha rivelato i dati preliminari da uno studio di mid-stage di un farmaco sperimentale che combina cannabidiolo e THC.

Finora i risultati mostrano che il farmaco promuove la sopravvivenza dei pazienti con cancro al cervello per circa sei mesi rispetto al placebo.

In genere questo tipo di cancro semina il terrore nel cervello e (in media) il 70% dei pazienti muore entro due anni dopo la diagnosi.

“Crediamo che i segni di efficacia siano stati dimostrati in questo studio e rafforzano il potenziale dei cannabinoidi nel campo dell’oncologia”, ha detto il CEO Justin Gover GW in un comunicato.

GW ha interpretato i risultati come un motivo per espandere la sua incursione nel trattamento del cancro.

L’azienda ha prodotto finora il più avanzato Epidiolex (per il trattamento di una grave epilessia), ed è più vicina che mai a raggiungere il mercato degli Stati Uniti. E l’azienda ha optato per più potenti ambizioni in un ambiente in cui i prodotti a base di cannabis sono sempre più accettati.

 

FONTE: Pyssnoticias

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 140 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti