Studio: Effetti benefici della Cannabis nei pazienti bipolari

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Gli scienziati del McLean Hospital di Belmont, presso la Harvard Medical School di Boston e Tufts University di Medford, Stati Uniti d’America hanno affermato che per alcuni pazienti bipolari la cannabis può fornire sollievo parziale dai loro sintomi.

Dodici pazienti con disturbo bipolare che fumano cannabis, 18 bipolari non fumatori, 23 fumatori di cannabis sani e 21 controlli sani hanno completato una batteria neuropsicologica. E’ stato controllato il loro umore per tre volte al giorno e dopo ogni assunzione di cannabis per quattro settimane.

I risultati hanno rivelato che, sebbene la cannabis ed il disturbo bipolare siano stati in passato associati con un certo grado di deficit cognitivo, non vi era alcuna differenza significativa tra i due gruppi con disturbo bipolare (utilizzatori e non utilizzatori di cannabis), per cui non vi è alcuna evidenza di un disturbo bipolare additivo con impatto negativo da uso di cannabis sulla cognizione.

Ma la nota ancora più interessante è che i pazienti con disturbo bipolare che hanno usato cannabis hanno sperimentato un sostanziale miglioramento dell’umore.

FONTE:

Sagar KA, MK Dahlgren, Racine MT, Dreman MW, Olson DP, Gruber SA. Effetti comuni: Un’indagine pilota relativa all’impatto di disturbo bipolare e marijuana Usa sulle funzioni cognitive e l’umore. PLoS One 2016; 11 (6): e0157060.

IACM

 

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 1.942 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti