Studio: i Terpeni della cannabis sono “terapeuticamente meravigliosi”

302 Condivisioni

Un nuovo studio  ha scoperto che i terpeni della cannabis hanno attributi che sono “anti – infiammatori, antiossidanti, analgesici, anticonvulsivanti, antidepressivi, ansiolitici, anti – cancro, anti – tumorali, neuroprotettivi, anti – mutageno, anti – allergici, antibiotici e anti -diabetici”

Questi composti organici forniscono anche odori e aromi nella cannabis e sono responsabili di una vasta gamma di effetti medici

Lo studio è stato pubblicato dall’European Journal of Medicinal Chemistry. 

Il suo riassunto inizia affermando che ” le piante di Cannabaceae – Cannabis sativa L. e Humulus lupulus L. sono ricche di terpeni; entrambi contengono terpeni fino al 3-5% della massa secca dell’infiorescenza femminile. Alcuni di loro sono relativamente ben noti per il loro potenziale in biomedicina e sono stati usati nella medicina tradizionale per secoli, mentre altri non sono ancora stati studiati in dettaglio “.

 

Approfondimento:  Studio: Lo spettro intero della Cannabis è maggiormente efficace a livello terapeutico del solo estratto di CBD

Risultati immagini per terpenes

Con questo in mente, “La revisione attuale e completa presenta terpeni trovati nella cannabis e nel luppolo.” 

Hanno scoperto che le proprietà medicinali dei “terpeni” sono supportate da prove numerose in vitro, animali e cliniche, e che presentano attributi antinfiammatori, antiossidanti, analgesici, anticonvulsivanti, antidepressivi, ansiolitici, anticancro, antitumorali, neuroprotective, anti – mutageno, anti – antiallergici, antibiotici e anti – diabetico , tra gli altri. “

I ricercatori affermano che “grazie alla bassissima tossicità, questi composti organici sono già ampiamente usati come additivi alimentari e nei prodotti cosmetici. Pertanto, hanno dimostrato di essere sicuri e ben tollerati. “

Puoi trovare maggiori informazioni su questo studio cliccando qui  .

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Approfondimento:  In Spagna si sviluppa una Nanotecnologia applicata alla Cannabis per alleviare il dolore neuropatico cronico

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 805 times, 1 visits today)
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT