Studio: in California i Consumatori di Cannabis hanno più probabilità di avere un lavoro stabile

154 Condivisioni

Uno studio in California rileva che gli utenti di cannabis lavorano più dei non utenti e hanno maggiori probabilità di avere lavori a tempo pieno

Coloro che usano la cannabis lavorano più spesso di quelli che non lo fanno, e hanno maggiori probabilità di avere un lavoro a tempo pieno, secondo un sondaggio condotto da BDS Analytics.

Lo studio ha suddiviso le persone in tre categorie: quelli che hanno usato marijuana negli ultimi sei mesi, quelli che non hanno usato marijuana negli ultimi sei mesi ma sono aperti (“accettori”) e coloro che non hanno mai usato marijuana in passato sei mesi e non sono disposti a farlo (“respingenti”).

Lo studio ha rilevato che l’età media per gli utilizzatori di marijuana negli ultimi sei mesi era di 39 anni. L’età media per chi la accetta è 49 anni e con un’età media di 56 anni chi la rifiuta. Tra i consumatori, il 43% afferma di allenarsi all’aperto più volte alla settimana. Questo è significativamente più alto rispetto al gruppo di persone che lo accettano (35%) e molto più alto dei respingenti (solo il 25%).

Questa tendenza continua tra coloro che si allenano più volte alla settimana in una palestra; 40% tra i consumatori, il 30% tra quelli che lo accettano e il 27% tra coloro che lo rifiutano.

Lo studio ha anche scoperto che gli utenti di marijuana hanno molte più probabilità di avere un lavoro a tempo pieno. Tra i consumatori, il 53% ha un lavoro a tempo pieno, rispetto al 44% degli accettori e solo il 33% (meno di 1 su 3) tra i respingenti.

Puoi trovare maggiori informazioni su questo studio cliccando qui  .

Stefano Auditore Armanasco

Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Approfondimento:  Cannabis come Cura: Uno Studio di Harvard ne afferma le potenzialità antitumorali

Nato a Cernusco sul Naviglio (MI), il 12/02/1986.

Mail: direzione@freeweed.it

(Visited 1.169 times, 1 visits today)

Post correlati

Approfondimento:  Studio: I Vantaggi della Vaporizzazione della Cannabis
Trovi interessante questa notizia?

Commenti

LEAVE A COMMENT