Progetto FreeWeed - Legalizzazione Cannabis

Studio Spagnolo: Cannabinoidi come cura per Artrite Cronica

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Articolo di Sugar Marley - Collaboratore FreeWeedBlog

STUDIO SPAGNOLO: Trattamento con Cannabinoidi potrebbe controllare il dolore dovuto all’artrite cronica.

Riconosciuta come la più comune forma di artrite, l’artrite cronica è causata tipicamente dall’invecchiamento delle articolazioni, dall’obesità o dagli infortuni. Si tratta di una condizione degenerativa che spesso comporta l’insorgere di altri problemi con il passare del tempo.


Come sappiamo, passati studi hanno suggerito un legame tra la cannabis e l’artrite reumatoide. Un gruppo di ricercatori cinesi ha recentemente pubblicato uno studio che evidenzia come il trattamento con cannabinoidi potrebbe aiutare ad inibire la crescita delle cellule coinvolte nel processo infiammatorio.
LA RICERCA MOSTRA RELAZIONE TRA L’ARTRITE CRONICA E CANNABIS
Allo stesso modo un altro studio pubblicato questo mese sul giornale europeo di neuroscienze chiarisce ulteriormente la questione. Suggerisce infatti, i possibili benefici che si potrebbero ottenere nel trattamento dell’artrite cronica.
Come asserito dai ricercatori Spagnoli, il metodo attualmente utilizzato per il trattamento dell’artrite cronica ha mostrato poca efficacia. Non esiste farmaco che controlli la progressione della malattia e le soluzioni topiche disponibili hanno dato risultati limitati.
Partendo da questo, il team di ricercatori ha condotto un formale studio per trascrivere la ricerca fatta su artrite cronica e cannabis.
Secondo i loro risultati, studi clinici supportano la tesi che il sistema endocannabinoide possa essere un aiuto terapeutico contro il dolore causato dall’artrite cronica.
“La diffusa distribuzione di recettori cannabinoidi unito al ruolo fisiologico del sistema endocannabinoide nella regolazione del dolore, infiammazione e persino sulla funzionalità delle articolazioni, supporta ulteriormente l’interesse verso l’uso di cannabinoidi contro l’artrite cronica”, hanno concluso i ricercatori.
La mole di evidenze cliniche in favore dei trattamenti a base di cannabinoidi per l’artrite è chiaro.
Tuttavia, il team di ricerca spagnolo fa notare come le ricerche cliniche in questo ambito, siano insufficienti.
Di certo loro non sono i soli a riconoscere questo problema, infatti vari esperti ricercatori hanno richiesto test clinici sulla cannabis nelle ultime settimane.
Fonte: Medical Jane

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 105 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Vai alla barra degli strumenti