In Svizzera il Test “THC LEVEL” per misurare il livello di THC nei prodotti è considerato “sicuro e affidabile”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

ZURIGO – Il test rapido che permette di distinguere i prodotti a base di cannabis che contengono THC oltre la soglia “legale”, oppure CBD, la sostanza considerata legale, è “sicuro, pratico e affidabile”; Questo il bilancio della polizia zurighese dopo diverse centinaia di analisi.

Alla sperimentazione con il test rapido, sviluppato dall’Istituto di medicina forense di Zurigo (FOR), hanno preso parte per diverse settimane agenti della polizia cantonale e delle polizie comunali di Zurigo e Winterthur.

Per eseguire il test basta inserire la cannabis in un apposito sacchetto: se il prodotto si tinge di rosso, allora contiene CBD; se invece diventa blu significa che il contenuto di THC supera l’1% e ci si trova in presenza di uno stupefacente.

Attenzione: ricordiamo che in Svizzera il Limite di THC massimo è fissato all’1% mentre in Italia allo 0,6%.




In caso di dubbi o contestazioni, rimane la possibilità di far ricorso al test di laboratorio, che costa però almeno 300 franchi.

Il test sviluppato dall’istituto FOR costa invece pochi franchi e sarà prodotto da una società svizzera.

Diverse autorità si sono dette interessate al nuovo test rapido: fra queste le Guardie di confine, la Polizia militare e anche diversi Cantoni, ha detto all’ats un portavoce della polizia cittadina di Zurigo, senza fornire maggiori precisazioni.

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986
(Visited 540 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutube

Commenti

LEAVE A COMMENT