Progetto FreeWeed - Legalizzazione Cannabis

Uno Studio Britannico esamina l’uso della Cannabis nel mondo e si espone a favore della regolamentazione

Trovi interessante questa notizia?
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

L’approfondimento delle abitudini di uso della cannabis in tutto il mondo, un nuovo studio pubblicato dall’Istituto Smith, afferma che i legislatori britannici dovrebbero smettere di combattere l’inevitabile “The Tide (la Marea)” accettazione generale della cannabis e puntare alla regolamentazione.

Dopo aver esaminato l’uso di cannabis nel Regno Unito e all’estero, che indaga il “vuoto” creato dalla politica antiquata del Regno Unito, ed esamina la forma futura della crescente industria della marijuana, la relazione conclude :

“L’effetto della marea di favorevoli alla legalizzazione sostiene con forza che il Regno Unito dovrebbe fare lo stesso, e che la legalizzazione della cannabis qui è di importanza fondamentale.”

global_marijuana_use
Marijuana Consumo Mappa Per gentile concessione di Telegraphtravel

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbracciato da parlamentari di entrambi i lati dello spettro politico nel Regno Unito, il rapporto intitolato“L’effetto della marea: come il mondo sta cambiando la sua opinione sulla cannabis” mette la legalizzazione sotto il microscopio di controllo.

Per la creazione di un argomento convincente per la legalizzazione nel Regno Unito  , il rapporto guarda a questi fattori chiave:

1. L’attuale strategia del governo britannico per frenare l’uso di cannabis non è riuscita.

2 . La riforma sulla marijuana e la regolamentazione può fornire una sana alternativa rispetto alla semplice depenalizzazione.

3. Il dialogo basato sulla paura deve essere modificato per corrispondere la realtà.

4. La cannabis legalizzata in Gran Bretagna potrebbe generare una tassazione di 7 miliardi di £ all’anno.

5. La legalizzazione potrebbe consentire un maggiore controllo scientifico.

6. Le politiche future sulla cannabis dovrebbero essere gestite dal Dipartimento della Salute nel Regno Unito.

Per l’istituto l’attuale strategia implementata dal governo britannico “ha fallito nel suo nucleo con l’obiettivo di impedire alle persone di usare droghe, di produrre sostanze e di porre fine alla criminalità, alla corruzione e alla morte che si sta verificando in scala industriale in tutto il mondo. “

Leggi la relazione per intero:

Come il mondo sta cambiando parere in merito alla legalizzazione della cannabis 

Stefano Auditore
Presidente Associazione No Profit FreeWeed Board

Nato a Cernusco sul Naviglio, il 12/02/1986

(Visited 185 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Commenti

LEAVE A COMMENT

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google Plus
Vai alla barra degli strumenti